Professioni

Bando Ue operatori sanitari per migranti

Formazione operatori sanitari e guardie di frontiera, 21/02

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 18 GEN - Aperto un bando Ue per lo sviluppo di moduli di formazione specifici per gli operatori sanitari, le guardie di frontiera e i formatori in merito alla salute di migranti e rifugiati a nome dell'Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute, l'agricoltura e la sicurezza alimentare (Chafea). La scadenza per presentare la propria domanda è fissata al 21 febbraio 2017.
    Il bando ha una durata di massimo 15 mesi non rinnovabili e con un finanziamento di un milione di euro. I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto a questo link (https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=204 9).
    Lo scopo del presente appalto è sviluppare, testare e valutare un pacchetto di formazione avanzata per gli operatori sanitari, i funzionari preposti all'applicazione della legge e i formatori in materia di salute mentale, rilevamento dello stress post traumatico e attuazione della gradazione della gravità e dello screening delle malattie contagiose nei migranti e rifugiati.
    La propria domanda deve essere inoltrata in inglese. Per maggiori informazioni è possibile mandare una mail all'indirizzo di posta elettronica chafea-hp-tender@ec.europa.eu. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie