Enpab-Microcredito, sì 'Yes I Start Up'

Sprint a imprenditorialità giovani, iniziativa 21/11 a Catanzaro

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Un modello gestionale "nuovo, sistemico, basato su una rete pubblico-privata, costituita da oltre 350 attori che comprende Enti di formazione, imprese, camere di commercio, studi professionali": è 'Yes I Start Up', che ha coinvolto l'Enpab (Ente di previdenza dei biologi), attraverso un avviso pubblico per coordinare un progetto di formazione, perciò, "in collaborazione con l'Ente nazionale del Microcredito", la Cassa pensionistica presieduta da Tiziana Stallone potrà dedicarsi ai giovani professionisti, "non ancora parte della propria platea di iscritti, per guidarli verso future attività imprenditoriali". A Catanzaro, il 21 novembre, l'Enpab, si legge in una nota, parteciperà al forum 'Yes I start up Calabria'. Già dal 2013, si ricorda, la Cassa aveva messo in atto azioni di welfare attivo, proponendo piattaforme di relazioni professionali nelle quali i liberi professionisti possano condividere le proprie esperienze con i più giovani, come nel caso della 'Giornata nazionale del biologo nutrizionista in piazza' e del progetto 'Biologi nelle scuole'; allo stesso tempo, l'Ente guarda agli Atenei, per "consolidare la sinergia università-lavoro, realizzando incontri di formazione e di cultura previdenziale e favorendo la realizzazione di tesi di laurea che indaghino, mettendoli in risalto, gli aspetti positivi delle carriere dei liberi professionisti", si legge, infine. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie