Cnpadc, valuteremo applicazione Isa

Anedda, spiace decisione Gualtieri, a rischio 1,4 mld coperture

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 OTT - Dura presa di posizione della Cassa previdenziale dei dottori commercialisti (Cnpadc) sugli Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale), di cui è stata negata la disapplicazione per l'anno in corso da parte del governo: "Spiace constatare che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri abbia perso un'occasione per dare avvio, e inaugurare una nuova stagione di dialogo e confronto coi contribuenti e con la categoria dei dottori commercialisti", afferma il presidente Walter Anedda. "Ci saremmo aspettati che il ministro, in maniera trasparente, evidenziasse che la difficoltà di disapplicare l'Isa è legata anche alla necessità di non perdere la copertura finanziaria di circa 1,4 miliardi di euro, già a bilancio con questo strumento: una copertura che con poca probabilità troverà riscontro, nel momento stesso in cui difficilmente i consulenti consiglieranno ai propri clienti di adeguarsi alle risultanze di uno strumento che, a discapito del suo nome (Indici Sintetici di Affidabilità), è risultato essere del tutto inaffidabile, conclude il vertice della Cassa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in