Professioni

Cassa notai,'peso' fisco incomprensibile

Mistretta, 'nostre tasse maggiori rispetto al secondo pilastro'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Al primo punto delle richieste ai politici impegnati nella campagna elettorale, per il presidente della Cassa previdenziale del Notariato Mario Mistretta c'è "sicuramente l'abbassamento della tassazione": il gravame fiscale sugli Enti pensionistici privati, osserva a margine di un convengo promosso da IusLaw web radio per esporre le idee dei professionisti agli esponenti dei vari partiti in vista delle elezioni del 4 marzo, "è elevato ed incomprensibile, visto che noi gestiamo la previdenza obbligatoria di primo pilastro, ma abbiamo un aggravio maggiore rispetto agli organismi di secondo pilastro" (la previdenza complementare, ndr). Peraltro, sottolinea "l'anomalia" della doppia tassazione (sulle pensioni erogate agli iscritti alle Casse e sui rendimenti finanziari ottenuti) è "un caso unico in Europa, non esiste altrove ed è, perciò - conclude Mistretta - doppiamente incomprensibile".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie