Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Zocco di New Weld Technology: “Chi fa un corso di formazione da saldatore trova subito lavoro”

Pagine Sì! SpA

“La disoccupazione è uno dei problemi più sentiti dagli italiani, in qualsiasi fascia di età – spiega Emanuele Zocco, direttore generale di New Weld Technology a Corciano – Ci sono però settori che hanno un forte bisogno di assumere e non trovano personale qualificato. Un esempio è la professione di saldatore, che si è rapidamente evoluta nel corso degli ultimi 20 anni ed è particolarmente richiesta nelle aziende metalmeccaniche. Ma per fare il saldatore è necessaria un’idonea formazione dal punto di vista pratico e teorico, come una maggiore qualificazione a qualunque età. Patentini, qualifiche e certificazioni sono fondamentali per poter operare in questo settore”.

L’introduzione di tecnologie sempre innovative e di nuovi materiali garantiscono la sicurezza dei prodotti realizzati, ma è fondamentale essere costantemente aggiornati. “Per specifici lavori non è sufficiente solo l’esperienza e la manualità, occorre conoscere in modo specifico la nomenclatura dei materiali e il procedimento d’uso nelle diverse condizioni. Per fare un esempio, non è la stessa cosa scegliere un materiale da saldare in Italia piuttosto che in Groenlandia o in Africa”.

Fare una corretta saldatura è una responsabilità civile e penale in termini di sicurezza. “Per questo ci sono normative europee sempre più restrittive che spingono i professionisti del settore ad aggiornare competenze e conoscenze e le aziende ad avvalersi di certificazioni specifiche rilasciate da strutture competenti”, spiega Alessandra Buono, International Welding Engineer (IWE) presso New Weld Technology.

Un corso di saldatura, svolto presso un partner formativo accreditato, può essere un ottimo investimento per chi è in cerca di lavoro o di una migliore occupazione nell’ambito delle tecnologie di giunzione. Non è un’opportunità rivolta soltanto agli uomini, il mestiere di saldatore è scelto anche dalle donne perché hanno una maggiore predisposizione per alcune saldature di precisione (per es. quella a TIG). “Nella nostra struttura formativa 9 persone su 10 trovano lavoro presso un’azienda ancora prima di terminare il corso”.

Guarda il video

www.neweldtechnology.it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie