COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Andrielli: “L’arredamento su misura ha un costo accessibile a tutti”

Pagine Sì! SpA

E’ spesso considerato costoso e riservato perlopiù per case lussuose progettate da architetti alla moda, ma in realtà l’arredamento su misura può rivelarsi un’opportunità per tutte le tasche non solo per sfruttare al meglio i propri spazi ma anche per dare armonia ai vari ambienti della casa, per esempio attraverso i colori. A rivelarlo è Giuliano Andrielli, industrial designer dell’azienda Andrielli. “In un momento come quello che stiamo vivendo, in cui l’emergenza Covid e lo smart working ci hanno costretti a passare tanto tempo in casa – spiega Andrielli – migliorare gli spazi interni è diventata quasi un’esigenza. Inoltre, i mobili su misura hanno un prezzo contenuto: ad esempio, una cucina costa mediamente come quella di un buon brand italiano di qualità”.

Non si tratta solo di sfruttare al massimo gli spazi ma anche di assicurare armonia attraverso lo studio dei colori di cucine, armadi, librerie, porte e mobili in generale. Non solo case, ma anche attività commerciali, alberghi e yacht. “L’esperienza e la tecnologia sono alla base del nostro lavoro – continua Andrielli – per iniziare a rinnovare uno spazio interno il primo consiglio è quello di rivolgersi ad un tecnico, un architetto nella maggior parte dei casi, che possa trasformare le idee in un progetto concreto. Il secondo passo è quello di cercare l’azienda giusta che possa mettere in pratica e realizzare concretamente il vostro piano – conclude Andrielli – bisogna rivolgersi a qualcuno che abbia non solo l’esperienza, ma anche la tecnologia per poter realizzare il sogno di una casa a misura di chi la abita”.

Rinnovare lo spazio domestico o il negozio, però, non vuol dire solo creare da zero. A volte si vuole semplicemente dare una nuova vita o un nuovo colore ad un vecchio mobile. “Oggigiorno è molto importante la filosofia del riciclo e, invece di buttare una libreria, ad esempio, perché ci ha stancati, possiamo semplicemente farla diversa – commenta Andrielli – ad un prezzo contenuto avremo così un nuovo mobile, magari in linea con l’ultima tendenza dell’home decor”.

www.andrielli.com

Archiviato in


Modifica consenso Cookie