COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Conticelli, presidente Ordine Giornalisti Umbria sul rischio criminalità organizzata nella regione

Pagine Sì! SpA

“Le settimane di arresto di gran parte delle attività hanno limitato sicuramente l’illegalità e le azioni criminali, ma ora con la carenza di lavoro e poi con l’arrivo dei flussi finanziari bisogna vigilare con grande attenzione. Questo perchè le attività illegali collegate ai clan di vario genere non vadano a strangolare l’economia, in particolare quella delle piccole e medie imprese di cui la nostra Umbria ne è quanto mai ricca.  La stampa, conclude Roberto Conticelli, dovrà avere la massima attenzione onde segnalare immediatamente ogni fenomeno illegale, ogni azione più o meno occulta che vada a minare le basi della vita sociale. E questo comportamento della stampa anche in Umbria sarà di valido supporto alle istituzioni nel loro contrasto alle attività criminali”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie