COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Lavanderia Balloni (FI): lavaggio biancheria professionale ed ecosostenibile da quattro generazioni

Pagine Sì! SpA

Innovazione, tecnologia, risparmio e tutela ambientale: sono queste le parole chiave che descrivono l’odierna Lavanderia Balloni, da quattro generazioni presente nel territorio fiorentino di Bagno a Ripoli, dove con professionalità, competenza e costante aggiornamento soddisfa le richieste del mercato e dell’ambiente.

“Anche nel campo delle lavanderie industriali possiamo finalmente adottare una linea ecologica, che favorisca il risparmio energetico e l’uso di acqua, senza dimezzare la potenza igienizzante, anzi raddoppiando quasi il flusso di smacchiatura mentre si tutela il capo. È questo quello che facciamo nella nostra Lavanderia Balloni, essendo stati tra i primi in Italia ad avviare il programma di lavaggio Oxyguard, che garantisce a bassa temperatura (40 gradi) un bianco eccezionale, la protezione della biancheria, una riduzione dell'utilizzo energetico e la piena sostenibilità del ciclo di lavaggio”.

Così Matteo Balloni, figlio del titolare Paolo, descrive l’innovazione apportata nell’azienda di famiglia, da sempre attenta a mantenere alta la tradizione di una realtà imprenditoriale capace di ascoltare le richieste del mercato e assecondare l’innovazione rispettando l’ambiente.

“Il programma di lavaggio Oxyguard – continua Matteo Balloni – è certificato EU-Ecolabel, marchio europeo usato per certificare il ridotto impatto ambientale, e garantisce un risultato ottimale: questo perché è frutto di anni di studio e test in laboratorio che hanno permesso la certificazione e applicazione del prodotto. Noi della Lavanderia Balloni abbiamo testato il prodotto su macchie resistenti, dovute soprattutto a creme cosmetiche e solari e abbiamo notato l’ottimo risultato sia in termini di smacchiatura che di brillantezza, luminosità e morbidezza del tessuto”.

Ma questo nuovo programma di lavaggio ecosostenibile è frutto di una tradizione e una lungimiranza che affondano le radici nell’Ottocento. È dalla storia e dalla caparbietà dalla famiglia Balloni che ancora oggi è possibile avere un’azienda capace di restare sempre al passo con i tempi.

“Dal mio bisnonno a oggi – conclude Matteo Balloni – abbiamo visto il mondo cambiare. Ricordo ancora quando il nonno partiva con il carretto per ritirare i panni, lavarli e riconsegnarli: poi con l’avvento dell’innovazione anche noi ci siamo industrializzati, ampliando l’azienda e cercando i migliori macchinari in giro per l’Europa al fine di regalare ai nostri clienti il miglior risultato del settore. Questo è quello che hanno fatto i miei predecessori; io cerco di fare lo stesso, lasciando un segno nel campo dell’ecosostenibilità aziendale, per restare sempre al passo con i tempi, con le esigenze del mercato e le richieste dell’ambiente”.

Migliorare i processi di produzione al fine di renderli più efficaci e funzionali è davvero la missione di Matteo Balloni, che porta avanti con orgoglio l’azienda di famiglia contribuendo a lasciare un segno positivo nei suoi clienti.

Archiviato in