Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Arriva in Italia WoloCity: la stazione di ricarica per e-scooter ed e-bike è il nuovo business

Pagine Sì! SpA

Nell’ultimo anno il settore della micromobilità elettrica ha registrato una forte crescita, tanto che si stima che in 30 città italiane circolino circa 42 mila mezzi offerti in sharing. Un dato in costante aumento che ha spinto il Ministero delle infrastrutture a lanciare l’allarme sulla necessità di regolamentare questa forma di mobilità individuando delle aree di parcheggio dedicate per evitare la sosta selvaggia dei mezzi e preservare così il decoro urbano. La soluzione ai problemi segnalati dalle istituzioni sono le stazioni di ricarica elettrica che assolvono perfettamente questo compito e per chi le installa rappresentano una grande opportunità di business che coniuga la mobilità in sharing con la sostenibilità ambientale.

Una startup produttrice di stazioni di ricarica per e-scooter ed e-bike che si è appena affacciata sul mercato italiano, dopo il successo riscosso nel nord Europa, è WoloCity. L’azienda, come ci spiega Manuel Miele, il responsabile commerciale per l’Italia, sta già registrando un grande interesse anche presso enti pubblici e imprenditori nostrani che hanno compreso l’urgenza e l’opportunità di investire nelle colonnine di ricarica.

«Le nostre postazioni di ricarica sono completamente digitalizzate e permettono di gestire lo sharing dei monopattini in maniera organizzata proprio per evitare la sosta disordinata sui marciapiedi che in alcune città sta diventando una vera e propria emergenza. Infatti, grazie a un design piacevole e accattivante, curato in ogni dettaglio, le stazioni di ricarica WoloCity si armonizzano perfettamente con l’arredo urbano, anche di un centro storico, integrandosi in modo equilibrato e piacevole. In ambito tecnologico, invece, il nostro team di tecnici ha messo a punto un software gestionale molto sofisticato che gestisce tutte le funzioni, monitorando ogni attività svolta sulla stazione: dal rilevamento di quante persone noleggiano alle transazioni in tempo reale alla posizione esatta di ogni monopattino attraverso il Gps. Il cliente che noleggia il mezzo ha a disposizione l’App per smartphone IOS e Android che consente di prenotare, pagare e ritirare il monopattino o l’e-scooter in tutta sicurezza e semplicità. Ogni stazione dispone di un sistema di bloccaggio efficace che mette al sicuro i monopattini e che rappresenta quindi un deterrente contro atti vandalici o usi impropri».

La soluzione proposta è la UrbanStation ® progettata sia per gli enti pubblici che intendono gestire in modo ordinato e sicuro la micromobilità del proprio territorio,  sia per gli imprenditori che hanno deciso di  creare uno sharing di qualità sfruttando le aree pubbliche della propria città.

Ma non solo: oggi, infatti, è possibile aprire un esclusivo WoloStoreH24 in franchising.

«Diamo la possibilità a chi lo desidera di avviare uno store in franchising completo di stazione di ricarica e comprensivo di monopattini a marchio WoloCity. Lo store è completamente automatizzato, aperto h24, e permette al proprietario di coordinare la propria attività da remoto e senza la presenza in loco di personale. Uno spazio sicuro per noleggiare il proprio mezzo e una spinta verso la sostenibilità che fa bene all’ambiente».

Nella foto: Manuel Miele

www.wolocity.com

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie