COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Federprivacy

La privacy tra GDPR e codice novellato, pubblicato un nuovo libro

Pubblicato volume curato dal giurista Francesco Pizzetti, già presidente del Garante per la protezione dei dati personali. In vendita nelle librerie e anche sul sito di Federprivacy

È stata appena pubblicata una nuova opera curata da Francesco Pizzetti (nella foto), giurista e presidente del Garante per la protezione dei dati personali dal 2005 al 2012.

Il volume di 544 pagine è edito da Giappichelli, e si articola in tre parti in cui viene analizzato il Codice novellato con l’obiettivo di collocarlo nel quadro del sistema di protezione dei dati personali europeo “multilivello”, ripercorrendo poi la formazione del Dlgs 101/2018 e le ragioni delle differenze di tecnica legislativa che caratterizzano oggi il Codice della Privacy italiano, ed esaminando anche le disposizioni generali e le norme relative all’Autorità Garante.

Infine, il libro cerca di andare anche oltre il Gdpr e il Codice Privacy per esplorare il rapporto tra la normativa di protezione dati, l’impegno dell’UE alla competizione digitale e lo sviluppo tecnologico legato ai Big Data, agli Algoritmi e all’Intelligenza Artificiale.

Oltre al professor Pizzetti, gli autori del volume sono Raffaele Bifulco, professore di diritto costituzionale nel Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università LUISS "Guido Carli", i funzionari del Garante Giuseppe D'Acquisto, Francesco Modafferi, Federica Resta, nonché l’Avv. Rocco Panetta, già dirigente dell’Autorità dal 2001 al 2008.

Oltre che nelle migliori librerie, il libro è anche in vendita online sul sito di Federprivacy, dove gli utenti iscritti all’associazione possono acquistarlo con uno sconto a loro riservato

Video ANSA




Modifica consenso Cookie