COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Sicilia

Fondo perequativo, ANCI Sicilia: “I Comuni chiedono certezze sul trasferimento delle risorse"

ANCI Sicilia

“I Comuni siciliani sollecitano la Regione ad emettere, nel più breve tempo possibile,  il decreto di riparto relativo ai trasferimenti regionali e in particolare al fondo perequativo per l’anno in corso”. Questa la dichiarazione del presidente Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia nel corso dell’Ufficio di Presidenza dell’Associazione, svoltosi stamattina a Villa Niscemi a Palermo, al quale hanno preso parte, fra gli altri, Mario Emanuele Alvano, segretario generale, Luca Cannata, vice presidente vicario e i vicepresidenti: Paolo Amenta, Alessando Plumeri, Antonio Rini e Giulio Tantillo.

“La difficile condizione economica vissuta in questi mesi di emergenza sanitaria dagli Enti locali siciliani e  la profonda incertezza in merito all’erogazione delle risorse  non permette ai Comuni la redazione e l’approvazione dei bilanci entro i termini di legge e  impedisce ai consigli comunali di deliberare le tariffe comunali come TARI E TOSAP che dovranno essere approvate entro la data indifferibile del 30 settembre 2020”.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie