COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Sicilia

Le società sportive e la crisi post-Covid, un incontro promosso dall'ANCI Sicilia

ANCI Sicilia

Un incontro sulle criticità delle società sportive in seguito all’emergenza Covid-19 che, promosso dall’ANCI Sicilia e coordinato dal Segretario generale dell’Associazione, Mario Emanuele Alvano, ha visto la partecipazione, tra gli altri, dell’assessore allo Sport del comune di Palermo, Paolo Petralia Camassa.

Durante la videoconferenza si è focalizzata l’attenzione sulle enormi difficoltà delle società sportive, anche dilettantistiche, che svolgono da sempre attività fondamentali per i giovani. Gli effetti del lockdown sono stati, infatti, disastrosi per un settore che già da prima faticava a sostenersi.

Per questi motivi è stata fatta un’attenta analisi circa le possibili richieste da inoltrare alle istituzioni e su cosa potranno fare i comuni nell’immediato futuro anche per consentire l’utilizzo degli impianti sportivi  affrontando i costi legati alla sanificazione.

Il gruppo di lavoro tornerà a riunirsi nelle prossime settimane anche con il coinvolgimento dei comuni che ne faranno richiesta.

All’incontro hanno preso parte, tra gli altri: il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, e gli assessori allo Sport dei comuni di Ragusa, Trapani, Marsala, Acireale e Catania.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie