COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

RP Luce:dai sistemi domotici alle lampade vintage, tutte le novità su come illuminare le nostre case

Pagine Sì! SpA

Gestire anche a distanza tutti gli impianti installati nella propria casa; regolare l’accensione automatica di tutti i dispositivi elettrici di un’abitazione o di un qualsiasi altro ambiente. Tutto ciò è possibile grazie ai sistemi domotici di ultima generazione. Infatti, scaricando un’app sul proprio telefonino, si può governare a distanza l’accensione di luci, riscaldamento, cancelli esterni, apertura o chiusura infissi ed altro ancora. Una novità di ultimissima generazione che viene proposta da RP Luce, un’azienda che tratta materiale elettrico generico, industriale e civile, nata sei anni fa a Nuoro in Sardegna. Titolare di RP Luce è Riccardo Pischedda che, in azienda, è affiancato da altri due dipendenti.

“Con l’app attiva sul proprio cellulare, anche se si è a migliaia di chilometri di distanza – sottolinea Pischedda – si può gestire l’automazione della propria abitazione o di altri locali controllando tutto dal proprio telefonino. Si può perfino rispondere al citofono facendo finta di essere in casa scongiurando, quindi, un’eventuale sgradevole visita degli Arsenio Lupin di turno. Infatti in tempo reale si possono avvisare le forze dell’ordine, i vigili del fuoco in caso di pericolo (furto, incendio, etc): tutto ciò anche se si è dall’altra parte del mondo”.

I nuovi sistemi domotici che mirano a realizzare la ‘casa intelligente’ vengono venduti dalla RP Luce su prenotazione con costi piuttosto accessibili; per quanto riguarda i tempi di realizzazione, in una casa di 80 metri quadri occorrono al massimo un paio di giorni per l’installazione dell’impianto. Tra le altre novità dell’azienda nuorese c’è anche l’illuminazione vintage che si rifà alla moda della prima metà del Novecento.

 “La nuova tendenza – afferma il titolare dell’azienda – è quella di arredare gli ambienti con lampadari di design semplice e con lampadine che, dalla forma, richiamano le lampade antiche degli anni Quaranta/Cinquanta; design vintage ma con una tecnologia moderna che privilegia il Led (Light emitting diode) e che quindi garantisce risparmio energetico e lunga durata. I colori dell’illuminazione ‘vagamente retrò’ sono il giallo, il bianco, il nero nelle tonalità utilizzate a cavallo tra la Seconda Guerra Mondiale e il Dopoguerra”.

RP Luce alla sua clientela offre anche una vasta gamma di prodotti per automazione cancelli, pompe sommerse per pozzi e anche videocamere di sorveglianza. Per quest’ultimo prodotto, l’azienda è distributore autorizzato del marchio Dahua. “Si tratta di prodotti di primo marchio, certificati, per i quali il rapporto qualità-prezzo è eccezionale – tiene a puntualizzare Pischedda – Siamo convinti che con la globalizzazione i prezzi debbano essere accessibili per riuscire a essere competitivi sul mercato”.  “Ci siamo messi in proprio sei anni fa ma abbiamo una lunga esperienza in questo settore – spiega il titolare di RP Luce - Il nostro punto forte è l’illuminazione per la casa, i negozi, i capannoni industriali. La nostra azienda, che vende sia al dettaglio che all’ingrosso, fornisce materiale ai professionisti del settore nella nostra regione e anche nel resto d’Italia”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie