COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Dottor Walter Palmas: “Meno radiazioni e più precisione, ecco i vantaggi delle immagini digitali”

Pagine Sì! SpA

Le nuove tecnologie hanno rivoluzionato numerosi campi della medicina, con la radiologia tra le branche che più hanno giovato dalle nuove scoperte scientifiche. L’abbattimento delle radiazioni ha permesso maggiore sicurezza per i pazienti e, in parallelo, lo sviluppo di nuovi sistemi per la diagnosi.

“La diagnostica per immagini è una rivoluzione, perché ha aumentato la precisione dell’analisi e la riduzione dei costi”, spiega il Dottor Walter Palmas, responsabile a Tortolì, in Sardegna, di un centro radiologico all’avanguardia tecnologica. La digitalizzazione e il machine learning garantiscono velocità nell’elaborazione delle immagini e nella comprensione delle problematiche del paziente, insieme alla grande diminuzione delle radiazioni. “Tecnicamente, la radiazione — approfondisce lo specialista — attraversa il corpo e colpisce un detettore. In questo modo, viene registrato il dosaggio, trasformato poi in immagine”.

La tecnologia permette una riduzione del dosaggio importante, 40 volte meno rispetto ai precedenti sistemi e una rapidità d’esecuzione massima. Tra i sistemi più avanzati, la Cone Beam, strumento che riguarda l’apparato maxillo-facciale, la parte odontostomatologica e otorinolaringoiatrica.

“Questa è una tomografia computerizzata tridimensionale, che garantisce analisi approfondite per l’aiuto all’implantologia, per scovare microfratture o granulomi. Il dosaggio di radiazioni è talmente basso — sottolinea Dottor Palmas — che si può eseguire anche sui bambini senza preoccupazioni”.

Avere una diagnosi il prima possibile è decisivo per la salute del paziente. Eventuali ritardi possono causare una serie  di complicazioni, da qui la necessità di un processo gestionale aperto alle varie professionalità.

“Ad esempio, se un paziente soffre di calcoli renali, dopo la visita radiologica può sottoporsi nell’immediato all’operazione di rimozione del calcolo. L’aspetto più importante — evidenzia Walter Palmas — è la fine del dolore, con la tutela del rene stesso che, in casi gravi, rischia di essere danneggiato”.

Il centro del Dottor Palmas unisce tecnologia ed esperienza, che vanno di pari passo. Apprendere dal vissuto del passato, unendolo ai nuovi sistemi avanzati, consente di costruire una nuova diagnostica, sempre più vicina alla realtà.

Visita il Sito Radiologia Walter Palmas

Guarda il Video

Archiviato in


Modifica consenso Cookie