COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Elena Mulas, l’ottica di Dorgali dove ritrovare il benessere visivo

Pagine Sì! SpA

Elena Mulas (“l’ottichessa” come le piace definirsi), da 36 anni gestisce con grande professionalità il suo negozio a Dorgali (NU) in Sardegna, dove aiuta i suoi clienti a ritrovare il proprio benessere visivo. Dopo aver frequentato il corso di ottica a Vinci ed aver seguito due anni di specializzazione in Optometria ha fatto diventare il suo lavoro una vera passione, fino ad improntare il suo rapporto con la clientela in modo chiaro e diretto, dando consigli e spiegazioni che sfiorano la didattica.

“Il mio negozio di ottica è un punto di riferimento per il territorio di Dorgali, dove i miei clienti possono sottoporsi ai controlli necessari per scegliere il miglior ausilio per le proprie necessità. Per questo motivo mi sono dotata di macchinari tecnologicamente all’avanguardia, capaci di aiutarmi ad analizzare la vista dei miei clienti in modo professionale e funzionale. Alla fine del controllo visivo è possibile scegliere il giusto occhiale e magari valutare anche l’utilizzo di lenti progressive. Il tutto affiancando agli occhiali da vista e alle lenti a contatto anche un ricco assortimento di occhiali da sole”.

Così Elena Mulas, che sottolinea l’importanza di affidarsi sempre a un professionista del settore, in quanto si tratta del benessere degli occhi e della vista, che devono essere necessariamente salvaguardati e tutelati nel tempo. Per questo, secondo Elena Mulas, “è bene non affidarsi al mero acquisto di occhiali a basso costo, non certificati né sicuri per essere utilizzati, perché a volte la soluzione potrebbe essere peggiore del bisogno”.

“Le lenti – continua la titolare di Ottica Mulas – sono importantissime e a differenza di quanto si possa credere anche per leggere o stare molte ore davanti ad uno schermo digitale, è bene farsi sempre consigliare sul prodotto più adatto e mai scegliere in piena autonomia occhiali generalisti. Gli occhi, soprattutto per una corretta messa a fuoco da vicino, devono lavorare in modo adeguato altrimenti si rischia un adattamento peggiorativo. Per questo farsi visitare prima di acquistare gli occhiali è fondamentale”.

Tra le lenti più vendute ci sono quelle da lettura, spesso acquistate con leggerezza senza un consulto preventivo con il proprio ottico di fiducia, sempre consigliato.

“Una scelta libera delle lenti da utilizzare, che non sia frutto di un’attenta misurazione, può essere la causa di un disturbo visivo nel tempo – afferma Elena Mulas. Leggere da vicino, infatti, implica l’utilizzo di diversi muscoli dell’occhio che hanno bisogno di una lente personalizzata sul proprio campo visivo per poter funzionare in modo adeguato. In caso contrario si rischiano disturbi aggiuntivi rispetto a quelli che hanno portato all’acquisto dell’occhiale stesso”.

In modo similare bisogna prestare molta attenzione alle cosiddette luci blu, emanate da tutti gli schermi digitali seppur invisibili.

“Con l’avvento della tecnologia – conclude la titolare dell’ottica Mulas – abbiamo esposto i nostri occhi alle luci blu, causa di affaticamento visivo. Per ovviare a questo problema è possibile acquistare degli occhiali appositi anche per normo vedenti, che permettono di schermare e proteggere gli occhi da queste dannose emissioni”.

Per scelta della sua titolare Elena Mulas, presso l’ottica Mulas di Dorgali è possibile trovare solo occhiali di alta qualità puntando molto sul made in Italy, da sempre sinonimo di eccellenza. Per questo motivo, seppur siano presenti occhiali da vista e da sole dei più rinomati brand del settore, la predilezione della titolare passa sempre per il benessere visivo, unico aspetto che conta davvero nella scelta degli occhiali.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie