COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Barletta: fruibili i parchi giochi nel rispetto delle norme anticovid

ANCI Puglia

In riferimento alla ordinanza sindacale del Comune di Barletta del 26 maggio scorso che revoca analoghe ordinanze con le quali venivano disposti i divieti di accesso al pubblico a parchi, ville, aree giochi e giardini pubblici compresi nel territorio comunale e di svolgimento delle attività ludiche all’aperto, si ritiene doveroso comunicare alcune precisazioni in merito alle disposizioni.
La nuova ordinanza, di fatto, stabilisce che tutte le aree attrezzate e i parchi giochi sono regolarmente fruibili dagli utenti e dai loro accompagnatori purchè si mantenga il rigoroso rispetto del divieto di assembramento e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro (così come previsto  dall’art.1 del DPCM 17 maggio che consente l’accesso al pubblico a tutti i parchi, ville e giardini).

L’accesso a bambini e adolescenti fino ai 17 anni è garantito se accompagnati da un adulto familiare, anche se non parente, in caso di bambini al di sotto dei 14 anni.
E’ consentito lo svolgimento di attività sportiva o motoria all’aperto nel rispetto della distanza interpersonale di due metri per l’attività sportiva, e di un metro per ogni altra attività.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie