Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata il premio “AML Training Award 2020 e 2021”

Pagine Sì! SpA

I Comitati Scientifici della European School of Banking Management e della Scuola Italiana Antiriciclaggio hanno conferito giovedì 18 novembre 2021, a Milano, alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata, il premio “AML Training Award 2020 e 2021”.

“Per aver coltivato con estrema attenzione il tema della specializzazione Antiriciclaggio e per essere un modello positivo per tutti i soggetti destinatari degli obblighi antiriciclaggio”: è la motivazione con cui è stato assegnato questo premio alla Banca.

La European School of Banking Management e la Scuola Italiana Antiriciclaggio attribuiscono questo premio alle realtà, banche e imprese, che hanno scelto di investire nella formazione Antiriciclaggio puntando sulla crescita delle competenze certificate dei propri dipendenti, contribuendo in maniera indiretta a combattere il fenomeno del riciclaggio e del finanziamento al terrorismo.

Il premio assegnato alla Banca è stato ritirato da Domenico Lorusso (Responsabile dell’Ufficio Sviluppo Risorse Umane della BPPB), cui è stato conferito anche un riconoscimento “HR AML Award 2020/2021” per il lavoro di pianificazione e progettazione e per l’impegno profuso nell’organizzazione della formazione specialistica volta all’aggiornamento del personale.

Nel corso della cerimonia di inaugurazione del 25esimo anno accademico, la Direzione della European School of Banking Management ha assegnato alla nostra Banca un premio speciale “AML Network Training Award 2020”, ritirato da Domenico Loporcaro (Responsabile del Servizio Antiriciclaggio della BPPB), per aver coltivato con estrema attenzione il tema della Formazione Antiriciclaggio per il personale di Rete, programmando il percorso dedicato ai Coordinatori Operativi. 

Durante l’appuntamento sono stati assegnati, altresì, ad alcuni dei dipendenti della Banca che hanno partecipato ai percorsi formativi erogati negli anni 2019-20 e 2020-21, i Diplomi di Master e le certificazioni delle competenze acquisite.

L’evento organizzato dalla European School of Banking Management, che ha coinvolto i rappresentanti di Banche e di Società di Giochi e Scommesse, ha permesso ai presenti di partecipare anche ad un’interessante Tavola Rotonda dal titolo: “Dai Pandora Papers alla VI Direttiva. Come sta cambiando il mondo dell’Antiriciclaggio in ambito domestico e internazionale”, magistralmente moderata da Felice Manti (Caporedattore de “Il Giornale”) con interventi di professionisti del settore bancario ed esperti della materia.

“Questi importanti riconoscimenti – dichiara il Presidente delle Banca Leonardo Patroni Griffi - sono motivo di orgoglio per tutti noi, in quanto rappresentano una chiara attestazione dell’attenzione che la BPPB riserva alla qualità della formazione dei propri dipendenti, confermando, ancora una volta, la validità del lavoro svolto”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie