Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

El Pizzarito, prodotti da forno e fritti a domicilio col nuovo packaging compostabile

Pagine Sì! SpA

El Pizzarito, il primo locale di pizza d’asporto che utilizza i contenitori bio-compostabili per la consegna a domicilio di pizze e prodotti di rosticceria. Si tratta di un particolare packaging che preserva la fragranza e i profumi degli alimenti che arrivano a casa del consumatore come se fossero appena usciti dal forno, senza alcuna alterazione del gusto e senza che il condimento si disperda nella confezione.

 El Pizzarito di Giovanni Evangelista ha detto ‘no’ al solito cartone che si impregna di olio e sugo e che spesso non consente di consegnare a destinazione un prodotto ben conservato. “Il nuovo packaging, di cui abbiamo l’esclusiva – spiega Evangelista – è un contenitore ricavato dagli scarti della canna da zucchero. In pratica un riciclato che può essere a sua volta riciclabile. Questa nostra scelta vuol essere una particolare attenzione per la salvaguardia ambientale ed anche per una buona accortezza per il nostro palato e la e la nostra salute. In questo modo – evidenzia ancora il titolare de El Pizzarito – siamo sicuri che il prodotto ordinato dal cliente arriva a casa perfettamente conservato”.

Ai buoni materiali per le consegne si unisce la qualità della materia prima con cui la pizzeria d’asporto del quartiere Carbonara di Bari prepara i suoi prodotti da forno. “Da non dimenticare – asserisce Evangelista – che dietro una pizza fatta bene c’è un gran lavoro fatto da personale qualificato, esperto di gastronomia”. Esperienza e competenza che si esplicano anche grazie alla moderna attrezzatura che El Pizzarito, nato nel 2008, ha in dotazione e che consente preparazioni e cotture che non appesantiscono il fisico e non rallentano il metabolismo.

 Tra queste preparazioni c’è la scrocchiarella che Giovanni Evangelista ha proposto per primo nella sua zona. “Si tratta di un prodotto da forno ad alto contenuto di acqua e poca farina: un mix di ingredienti – rimarca Evangelista - che è garanzia di alta digeribilità. La scrocchiarella è un prodotto versatile che si può farcire con prodotti sia a caldo che a freddo”. Infine non si può non tralasciare il fatto che la pizzeria d’asporto barese, durante il periodo più difficile dell’emergenza pandemica ha lavorato continuamente garantendo così un continuo servizio all’utenza nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie