COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

La famiglia Lampugnani apre un nuovo bistrò a Bari sul Lungomare: si chiama Frizzlab

Pagine Sì! SpA

In questo periodo di crisi causata dalla pandemia del Covid 19, le buone notizie sono quelle di chi va in controtendenza ed investe credendo nel proprio know-how, nell’esperienza e nella grande professionalità.

Vincenzo Lampugnani, la moglie Rossella e i figli Marco e Giuseppe, credono nella ripartenza e aprono un nuovo locale, facendo leva sulle proprie competenze ed allo spirito di imprenditorialità che li contraddistingue da ben oltre 36 anni.

In Piazza Eroi del mare, in pieno centro di Bari nella splendida cornice dei palazzi d’epoca, è stato inaugurato il loro quarto locale con un nuovo format: Frizzlab, un bistrò dall’atmosfera particolare grazie ad un ambiente raffinatissimo dove si possono assaporare specialità in stile gourmet.

Situato in una location ricca di punti di grande interesse pubblico dove i turisti e non solo amano trascorrere del tempo per passeggiare e o consumare un aperitivo.

La famiglia Lampugnani quindi non si ferma e nonostante il periodo dovuto all’emergenza coronavirus, punta ad offrire un nuovo modello di ristorazione e grazie a questo nuovo locale apporta nuovi stimoli occupazionali, dimostrando un vero fenomeno di virtuosa resilienza.

Trentasei anni nel settore del food, dell’enogastronomia di eccellenza ma anche investimenti nel turismo e accoglienza delle luxury accomodation: un Bed and Breakfast a Torre a Mare (BA) con tre stanze da sogno, vista mare! Insomma una costante crescita ed una Azienda sì “familiare” ma che vanta un manager, una segretaria, un ufficio amministrativo dedicato e ben trentacinque dipendenti. La vision dei Lampugnani è puntare molto sulle risorse umane, considerate l’essenza dello sviluppo e consolidamento del progetto, mettendo in atto una collaborazione in piena sinergia per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Instagram

Archiviato in


Modifica consenso Cookie