COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Gianfranco Chiarelli: per cambiare la Puglia bisogna agire concretamente e con abnegazione

Pagine Sì! SpA

Gianfranco Chiarelli immagina una Puglia che non perda più i Fondi Europei ma che riesca ad utilizzarli come le altre Regioni, una Puglia che non chiuda gli ospedali ma che, anzi, ne potenzi i reparti e riduca le liste di attesa; una Puglia in grado quindi di sviluppare la medicina territoriale; una Puglia che non metta in ginocchio l’agricoltura ma che, al contrario, ne favorisca lo sviluppo con sane politiche strategiche; una Puglia con una organica e strutturata politica industriale ed energetica, non più condotta con schizofrenìa, che rilanci concretamente l’operatività dei Distretti Produttivi, al momento – aggiunge Chiarelli - pressochè immobili.

Uno dei maggiori esponenti della provincia di Taranto per la coalizione pugliese del centrodestra, guidata dal candidato presidente Raffaele Fitto, l’On. Gianfranco Chiarelli si conferma negli anni destinatario di grandi consensi in terra di Puglia. Chiarelli è da alcuni mesi il nuovo Vice Segretario Regionale della Lega:

“La mia è stata una scelta fatta con il cuore e frutto di attenta riflessione. Durante i miei anni in Parlamento ho apprezzato molto la tenacia di diversi colleghi della Lega, a questo si aggiunge la profonda ammirazione per il modo in cui questo partito ha amministrato nel corso degli anni i territori dove ha governato. La motivazione della mia adesione è semplicemente questa. Lucidità, concretezza e pragmatismo è ciò che serve alla Puglia per il suo sano rilancio”

Avvocato Cassazionista con uno studio che conta circa trenta collaboratori, Deputato della VXII Legislatura, Gianfranco Chiarelli ha ricoperto il ruolo di Capo Gruppo all’interno della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati e di componente della Giunta per le Autorizzazioni, del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e del Collegio d’appello. È stato promotore di diversi provvedimenti parlamentari inerenti il settore della giustizia, nonché presentatore e relatore di numerosi disegni di legge

Competente impegno e straordinaria abnegazione- conclude l’onorevole Chiarelli - questa è la cifra caratteristica dei nostri candidati.

Nel Consiglio regionale ci ispireremo alle buone pratiche realizzate dai nostri amministratori in altre regioni d’Italia: dalla agricoltura alle politiche per il lavoro, dalla burocrazia alla sanità. Intendiamo portare in Puglia la fermezza e la concretezza necessaria per affrontare tante problematiche, già concretamente risolte in altre regioni guidate dalla Lega

Archiviato in


Modifica consenso Cookie