COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Alpha Pharma di Bitonto (BA): sistema Iris Health Care, la telemedicina per i pazienti diabetici

Pagine Sì! SpA

Digitalizzare molti comparti della sanità con strumenti smart e innovativi: è questa la sfida che si apprestano a raccogliere medici e specialisti italiani in tempo di Covid-19. In questo panorama si accelera il passaggio alla telemedicina che ormai sta sempre più prendendo piede anche in Italia. Chi non ha atteso l’emergenza e ha guardato con lungimiranza al futuro è Alpha Pharma Service Srl di Bitonto, da dieci anni una bella realtà pugliese, leader nel campo del monitoraggio e della teleassistenza, che mette a punto e distribuisce soluzioni all’avanguardia per migliorare la qualità della vita dei malati cronici, in primis di diabete. Ed è proprio nel settore dell’assistenza ai pazienti affetti da tale patologia che Alpha Pharma si distingue con l’introduzione sul mercato di un sistema per la tele-diabetologia: si chiama Iris Health Care e sta rivoluzionando il concetto di visita medica, come ci spiega il Direttore Generale della società Oronzo Cervelli.

«Si tratta di un sistema innovativo, composto da un nuovo sistema di monitoraggio della glicemia, l’IRIS HYBRID HGM, e da una piattaforma di telemedicina Irishc. La piattaforma IT IRIS HEALTH CARE raccoglie, in modo semplice e trasparente per i pazienti, le glicemie e contribuisce automaticamente alla gestione del diabete attraverso algoritmi validati dalla comunità scientifica. Questo ausilio alla gestione basato su sistemi di intelligenza artificiale è unico al mondo ed è oggetto di brevetto. A differenza di altri sistemi simili che per trasmettere il dato glicemico richiedono l’intervento dell’utente, limitandosi a una trasmissione monodirezionale verso la piattaforma informatica, il nostro IRIS HYBRID HGM è in grado di inviare il dato glicemico attivando una comunicazione bidirezionale tra utente e piattaforma. Munito di una sim dati, l’apparecchio comunica automaticamente con la nostra control room, una sala digitale di monitoraggio sempre attiva e, in caso di alert o di parametri anomali, contatta lo specialista che può controllare da remoto le misurazioni ed eventualmente correggere la terapia. La privacy è sempre assicurata: il paziente è contrassegnato da un codice e i suoi dati personali non sono presenti nel nostro database».

Questa è la vera medicina del futuro, che offre al medico la possibilità di visitare a distanza il paziente, soprattutto nel caso in cui lo stesso fosse anziano, allettato o impossibilitato a spostarsi. Iris Health Care, quindi, non è solo un servizio efficace, ma anche un modo per ridurre i costi di cura del Servizio Sanitario Nazionale con un indiscusso risparmio economico.

Grazie all’acquisizione di quote societarie di Emtesys, una start-up all’avanguardia nella ricerca e sviluppo delle biotecnologie, Alpha Pharma si avvale di un team giovane e motivato: «Disponiamo già di misuratori di glicemia e di pressione arteriosa, ma attualmente la nostra squadra è al lavoro per progettare strumenti sofisticati che in un’unica soluzione siano in grado di misurare anche altri parametri del paziente. Ci rivolgiamo principalmente a medici e farmacisti, nostri principali clienti e interlocutori, che possono godere di un contatto diretto con noi per ricevere informazioni, consigli e assistenza».

Archiviato in


Modifica consenso Cookie