Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Le ceramiche artistiche di Antonio La Grotta in mostra ad Alberobello

Pagine Sì! SpA

Una nuova esposizione per l’artista di Grottaglie dopo quella realizzata in Canada

Da Vancouver ad Alberobello. L’arte di Antonio La Grotta non ha confini. Dopo l’esposizione a ottobre delle sue ceramiche artistiche in Canada, i suoi lavori possono essere ammirati sino al 7 gennaio in una mostra nella città dei trulli.

Una passione quella per le ceramiche che nasce nell’azienda di famiglia, fondata dal bisnonno, e approfondita nel corso degli studi all’istituto d’arte. “E’ stata una continua evoluzione - sottolinea La Grotta - sino ad arrivare alla maiolica, la massima espressione della ceramica artistica”.

Nelle sue lavorazioni artistiche La Grotta è aperto alle contaminazioni. “Collaboro anche con architetti - afferma - per la realizzazione di oggetti di design. Proprio dall’incontro tra il mio lavoro e quello di Massimo Accoto è nato Ultra ceramica”.

Fondamentale per Antonio La Grotta è anche il contatto con i ragazzi e la trasmissione delle sue conoscenze, portati avanti con i corsi di formazione professionale e con la partecipazione di ‘Ceramiche La Grotta’ all’alternanza scuola lavoro. “Il contatto con i giovani - sottolinea l’artista di Grottaglie - non è importante solo per tramandare l’arte della ceramica. E’ anche un arricchimento personale, perché loro portano freschezza ed entusiasmo in bottega”.

“L’unico rammarico - conclude Antonio La Grotta - è che la recessione ha portato un imbarbarimento dei gusti in quanto il kitsch costa molto poco, mentre la ricerca estetica e lo stile hanno costi elevati. Per fortuna però c’è ancora chi apprezza l’arte del bello e ci spinge a continuare a produrre ceramiche di valore”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie