COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Alla Carrozzeria Manzoni le nanotecnologie al servizio dell’auto sono realtà

Pagine Sì! SpA

Idrorepellenza, resistenza agli agenti atmosferici, protezione dalle macchie e dai raggi Uv: sono i vantaggi dell’innovativo trattamento con nanotecnologia per la lucidatura di automobili, una vernice trasparente costituita principalmente da connessioni inorganiche che impediscono l’assorbimento della luce ultraviolette e garantiscono un’alta resistenza alla luce solare e all’ozono. «Questo nuovo trattamento con nanotecnologia consiste nell’applicazione di speciali prodotti sulla carrozzeria che garantiscono ad auto, camper o camion una straordinaria idrorepellenza, resistenza al degrado atmosferico, protezione dalle macchie e dai raggi Uv - sottolinea Matteo Manzoni, titolare della Carrozzeria Manzoni di Curno, in provincia di Bergamo, e centro Extreme Plus –. Si tratta di una soluzione ad alto contenuto tecnologico che consente di restituire alla carrozzeria la sua lucentezza originaria. Questo processo risulta particolarmente importante oggi, in funzione del fatto che l’industria automobilistica impiega vernici ecologiche a soluzione acquosa con componenti molto morbide che anche con lavaggi manuali sono facilmente soggette nel tempo a segni di invecchiamento e usura».

Privo di solventi, il rivestimento lucidante e protettivo si applica su carrozzeria, paraurti, cerchi e vetri: «La sua struttura molecolare reticolare gli conferisce una stabilità straordinaria e grande energia coesiva - conferma Manzoni -. Una volta applicato, crea uno strato di rivestimento idrorepellente estremamente solido e resistente agli agenti atmosferici e grazie ad esso, sporco e acqua scivolano dalla superficie senza nessun intervento aggressivo di tipo chimico e quindi senza alterazioni strutturali della superficie stessa. Si parla in pratica di superfici autopulenti».

Carrozzeria Manzoni

Archiviato in


Modifica consenso Cookie