COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Bassi Immobiliare, Monza: «Il mercato è in ripresa: questo è il momento giusto per vendere casa»

Pagine Sì! SpA

Il mercato immobiliare del dopo lockdown è estremamente vivace: lo conferma Attilio Bassi che dal 2000 guida la rinomata agenzia Bassi Immobiliare di Monza, che opera nella zona della Brianza e nel capoluogo lombardo. «Questo è il momento giusto per vendere casa perché il settore immobiliare è in forte ripresa – ci spiega - come ci confermano i dati ottimistici della Fiaip, l’associazione che riunisce gli agenti immobiliari».

I motivi di questo trend, secondo Bassi, sono molteplici e alcuni sono legati al recente lockdown. «A mio avviso, la ricerca di nuovi immobili è il risultato di un insieme di motivi maturati proprio durante la permanenza a casa. Durante il lockdown, molta gente ha riscoperto il piacere di vivere pienamente la propria abitazione, apprezzandone in modo particolare quel valore sociale che era stato un po’ dimenticato per la frenesia che la vita spesso ci impone: la casa è tornata al centro della vita, spesso del lavoro e della famiglia, il suo vero cuore. In quest’ottica, chi viveva in affitto ha preso la decisione di comprare la casa dei propri sogni, chi ha sofferto per il poco spazio disponibile ha sentito la necessità di orientarsi verso una casa più grande, e coloro che hanno sentito la mancanza di spazi esterni sono andati alla ricerca di una casa con giardino o terrazzo. E taluni sono stati spinti all’acquisto dai valori di mercato favorevoli e dai tassi di mutuo bassissimi».

Se questo mercato è in ripresa, però, non cadiamo nel tranello di voler gestire da soli la vendita del proprio immobile. «Farsi assistere da un’agenzia ed evitare i rischi del “fai da te” è sempre la soluzione più idonea per vendere bene e senza brutte sorprese – spiega Bassi -. Uno studio immobiliare conosce perfettamente tutte le normative e sa come fare tutte le verifiche richieste per legge, controllando che non esistano irregolarità nell’immobile che possano pregiudicare la trattativa stessa. Inoltre l’agenzia è in grado di fare una valutazione oggettiva dell’immobile perché ha conoscenza del mercato e, oltre a rappresentare un filtro tra venditore e acquirente diventando in un certo senso garante, sa creare un piano di marketing ben strutturato e strategico per la vendita».

Promuovere al meglio un immobile, infatti, è un elemento di fondamentale importanza: «Un piano di marketing ben studiato con un percorso che includa la presenza in rete, sui social e sulla stampa permette di raggiungere un bacino di utenza più ampio e quindi favorisce una vendita più veloce. Ma attenzione: anche l’immagine dell’immobile gioca il proprio ruolo. Una casa trascurata o in disordine o troppo caratterizzata può indisporre un potenziale compratore, anziché attrarlo. Ecco perché è consigliabile affidarsi a un servizio di home staging che sappia valorizzare gli spazi attraverso piccoli miglioramenti estetici e funzionali che ne aumentino l’appeal permettendo al cliente di immedesimarsi meglio e fare una scelta più consapevole».

www.bassimmobiliare.it

Archiviato in


Modifica consenso Cookie