Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

La Finestra, La Spezia: è il momento giusto per cambiare gli infissi. Grazie allo sconto in fattura

Pagine Sì! SpA

Ecobonus fino al 50% per il miglioramento delle prestazioni energetiche, detrazione sulle ristrutturazioni edilizie, Super Ecobonus con detrazioni del 110% se vengono eseguiti altri lavori trainanti: sono davvero interessanti le agevolazioni fiscali previste dal Governo per sostituire i vecchi serramenti di casa con altri più performanti ed ecologici. Con la possibilità, inoltre, di avere un immediato sconto in fattura. “È certamente il momento più propizio per chi intende cambiare le finestre di casa – conferma Davide Ramognino, socio titolare de La Finestra, azienda di La Spezia specializzata nella produzione ed installazione di infissi e serramenti – Grazie allo sconto in fattura, poi, la riduzione del prezzo avviene immediatamente. Noi essendo Premium Partner del gruppo Oknoplast, leader europeo nel settore delle finestre in pvc, abbiamo introdotto lo sconto in fattura già dal 2019 ed è stata un’importante opportunità per i nostri clienti”.

Ma quali sono gli altri vantaggi che possono spingere a cambiare gli infissi?  Restando in tema di risparmio, oltre a quello portato dalle detrazioni fiscali e dallo sconto in fattura, i serramenti di ultima generazione garantiscono livelli ottimali di isolamento termico che si traducono in conseguenti tagli alle bollette del riscaldamento. “Gli infissi e i serramenti, inoltre – spiega Davide Ramognino – abbattendo i consumi energetici contribuiscono ad una riduzione dell’inquinamento ambientale e ad un aumento del benessere generale”. Ma oltre al benessere generale aumenta considerevolmente anche quello dei singoli perché la naturale conseguenza di finestre più performanti è un elevato livello di comfort abitativo: nelle case farà più fresco in estate e caldo in inverno e, grazie all’isolamento acustico permesso dai nuovi infissi, si godrà di un maggior silenzio e pochi rumori esterni.

“Ormai da qualche anno – continua Davide Ramognino – il serramento è diventato una parte fondamentale dell’abitazione che incide anche sul valore immobiliare. È un vero e proprio elemento di design e per questo motivo, oltre a garantire il massimo livello prestazionale, occorre porre attenzione, in fase di progettazione, alla scelta di materiali eleganti e resistenti; bisogna saper personalizzare e consigliare l’estetica dell’infisso ideale per ogni ambiente”. 

Design e innovazione sono alla base di un nuovo prodotto della Oknoplast, rivenduto da La Finestra nel territorio spezzino. Si chiama WindAir e si tratta di un sistema attraverso il quale è possibile garantire la microventilazione grazie ad un’apertura di soli 6 mm lungo il perimetro della finestra, posizionata tra l’anta e il telaio, che si attiva con una rotazione della maniglia di 180 gradi. “È una tecnologia semplice ma geniale – ammette Davide Ramognino – che permette il ricambio dell’aria quotidiano senza dover aprire completamente la finestra ed evita in particolare il formarsi di muffe e umidità, con una minima dispersione di calore e anche un buon isolamento acustico”.

WindAir ed altri innovativi serramenti si possono vedere di persona nel grande spazio espositivo di via Del Forno 19/A a La Spezia.

 

www.lafinestraweb.it

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie