Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Il brand Reylu by Monica Bartolucci ritorna sulle passerelle con la sfilata-evento “Stars”

Pagine Sì! SpA

Una vita spesa in nome del bello, del glamour, della celebrazione del corpo della donna in tutte le sue sfaccettature: Monica Bartolucci, stilista di spicco della capitale e creatrice del brand di moda Reylu il 12 giugno ha festeggiato il ritorno sulle passerelle del proprio marchio con una sfilata-evento nell’esclusiva e splendida location di Villa Veientana a Roma.

La prima sfilata in presenza dall’evocativo nome “Stars”, dopo il fermo forzato dell’attività a causa dell’emergenza sanitaria, ha segnato una bella e ottimistica rinascita del mondo della moda.

«Sono stata attorniata da amici: la sfilata del mio marchio Reylu ha ottenuto un ottimo riscontro e riscosso un grande successo, regalandomi anche una bella energia per i progetti futuri. Sulla passerella ho ospitato anche lo stilista Gabriele Passamonti, con il brand emergente Sty, mentre la presentatrice Sofia Bruscoli ha gestito in maniera perfetta questo meraviglioso momento. Infine, mio figlio Reyson Grumelli ha ricoperto il ruolo di giornalista per le interviste ai vip presenti. Per me è stata un’emozione fortissima tornare alle sfilate: in una splendida cornice più di 40 modelle hanno dato corpo alle mie creazioni, simbolo di una donna solare, sexy e piena di energia. Un po’ come me, che ho ideato il marchio e le collezioni con il supporto e la complicità di Reyson, che è attore e modello e attualmente è impegnato in produzioni cinematografiche importanti».

Il parterre di ospiti vip e imprenditori è stato molto ricco: tra i tanti intervenuti Maria Monsé e Perla, Marcelo Fuentes, Pamela D’Amico, Mauro Massimiliano Calandra, Antonella Salvucci, Imera Medica, Giuseppe Spinelli, Fanny Cadeo, Alessio Ceniccola, Samantha Curcio, Martina Grado e Giacomo Czerny, Giuseppe Spinelli ed Eleonora Brugnone di Imera Medica.

Questo è stato solo il primo passo per la riapertura di un settore altamente penalizzato a causa del lockdown: Monica Bartolucci, creatrice con il figlio Reyson del celebre brand, ha in poco tempo portato al successo 39 punti vendita in tutta Italia, ma i progetti futuri sono ambizioni e anche molto concreti. Ne ha in serbo uno particolarmente importante: «Sto lavorando molto per diffondere e far conoscere ancor di più il marchio in Italia, ma sicuramente uno dei miei prossimi obiettivi è partecipare alla fashion-week di New York. Esportare il brand in altri paesi del mondo è uno dei miei desideri più grandi».

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie