COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

La moda del 2021 ha scelto colore, libertà e appariscenza

La parola d'ordine della moda 2021: comodità.

GO BUSINESS SRL

Con il lockdown la comodità ha avuto una rivalsa: niente capi attillati, niente scarpe strette, solo pigiami e tute. Non bisogna, però, confondere la comodità con l'essere sciatti. Si può essere comodi pur non rinunciando all'eleganza: coordinati minimal, capi oversize e capi d'ispirazione esotica sono ottimi esempi di capi comfort da città, prediligendo i tessuti fulgidi e morbidi.

Per le donne la tendenza è quella di vestirsi a strati: un outfit tipo può essere composto da giacca, pantalone, camicia e scarpe comode, eventualmente si può aggiungere un cardigan con un cappotto al di sopra. Molto in voga anche il countrysidestyle, cioè abiti maxi colorati o con stampe. Un concetto, questo, che si scosta dal modello classico di femminilità e si avvicina all'a-gender e quindi gli abiti diventano versatili e unisex.

Anche la moda uomo verte sulla comodità: no al completo da ufficio, sì all'abbigliamento sportivo. Entra in gioco la moda dell'elegante confortevole, ovvero la ricerca di comodità abbandonando tutti i capi e gli accessori scomodi come le cravatte.

I colori, i veri protagonisti

Dalle stampe ai total look mono color, i protagonisti di quest'anno sono proprio i colori. Ce n’è davvero per tutti i gusti: dal rosso al grigio passando per il giallo, dalle tonalità vitaminiche, come il verde lime, a quelle pastello, come il lilla glicine. Il vero trend sono i look fool color, cioè abbinare capi e accessori tutti dello stesso colore.

Il bianco è uno dei colori must insieme all'arancione, nei toni più accesi. Spopolano anche colori più nude come il camel e il beige, con un ritorno all'essenziale con i colori evergreen che sono semplici da abbinare. Molto in voga anche l'azzurro in tonalità più tenui, come azzurro polvere e azzurro cielo. Proprio come l'arancione, anche il giallo acceso, ad esempio il giallo limone, danno luce a questo 2021.

A dare un tocco romantico ma deciso ai look ci pensano il lilla e il glicine, perfetti sia su abiti da giorno che da sera. Rosa, corallo e salmone spopolano sui vestiti sia lunghi che corti dal profumo retrò. Infine, protagonista delle passerelle, il verde, sia in look tono su tono che come punto di focalizzazione in un outfit neutro con un solo capo o accessorio di quel colore.

Il capo spalla sarà a quadri

Il copri spalla di quest'anno potrà essere un cappotto, un poncho o cappe e mantelle ma sicuramente sarà aquadri. Dai toni più classici del Principe di Galles tipici della sartorialità maschile ma presente in modo consistente anche nei capi femminili, alle tonalità più accese come il fucsia. La fantasia a quadri sarà presente anche come tartan e pied de poule e in altre forme sperimentali lontane dalla composizione tradizionale.

Come già accennato prima, oltre al classico cappotto, tornano alla rivalsa il poncho, che sarà sperimentato in diverse chiavi, la mantella, che emana tantissime indie vibes, ma sempre senza dimenticare il glamour.

Le luci delle paillettes

Sarà la voglia di uscire e tornare a ballare nelle discoteche o semplicemente la voglia di brillare dopo più di un anno chiusi in casa, fatto sta che lepaillettes tornano alla riscossa in rappresentanza delle luci delle feste. Le si può trovare su vestiti comodi come minidress over o tute intere, ma anche solo su un capo per rianimare un look basic.

I più audaci possono anche osare un abbinamento con una fantasia, l'importante è che sia sempre con toni neutri dato che l'effetto kitsch è sempre dietro l'angolo. Inoltre, vengono sdoganate le paillettes di giorno. Si potranno indossare tutto il giorno, purché di mattina queste siano rilegate esclusivamente a un solo capo casual, come una t-shirt.

Sport e moda più uniti che mai

Non è di certo una novità la presenza di felpe, T-shirt e sneakers tra i capi di tendenza, ma con la quarantena la voglia di comodità è aumentata e anche la moda viene incontro. Le giacche tecniche sia a maniche lunghe, come i k-way, sia smanicati, come alcuni tipi di giubbini estivi, sono di grande tendenza in questo 2021. Felpe over size in acetato o in cotone spopolano anche in colori vivaci come il giallo, l'arancione e il verde.

Le sneakers, già ampiamente utilizzate prima, sono sempre più un must a discapito di scarpe più scomode come quelle col tacco. Inoltre, se indossate sotto a look eleganti, come un completo giacca e pantalone, vanno a smorzare il tutto rendendo l'outfit più casual.

Anche la classica tuta sportiva, tono su tono, lascia la palestra per andare in città. È ideale per fare una passeggiata se indossata completa o per creare un look per altre occasioni abbinandola con dei jeans o con un maglione a collo alto o con una giacca, arricchendo il tutto con degli accessori in pelle o in cuoio. Quindi, sì alla moda sportiva sia per allenarsi che per fare un giro in città.

Borse: comodo accessorio adatto a donne e uomini

Molto utilizzate sia per la loro praticità che per il loro stile capace di completare qualsiasi outfit, le borse nella moda 2021 mettono da parte il loro scopo per essere rese esclusivamente un accessorio, come il caso delle borse mini. Borse piccolissime che non devono contenere nulla (anche perché non possono), impreziosite e diventate un vero e proprio gioiello da sfoggiare.

Completamente all'opposto vi è la shopping bag, che si rinnova diventando più corta e più rigida, ideale non solo per contenere di tutto ma anche come accessorio glamour. Se lo spazio delle shopping bag non basta, ecco che arrivano in soccorso le borse maxi, la salvezza di chi, nella borsa, ci mette proprio di tutto, in nome del “non si sa mai, mi può servire”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

Modifica consenso Cookie