Press Release

Cuntrari: Alberto Ferrari realizza il primo anello solitario con diamante al contrario

 © ANSA
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

Tra i gioielli firmati da Alberto Ferrari, l’anello Cuntrari può essere considerato una vera e propria rivoluzione nel settore. Questo gioiello, infatti, è destinato a cambiare il modo in cui i diamanti vengono indossati. Il concetto di anello tradizionale è stato oggetto di una fase di ricerca che si è prolungata per due anni, fino a quando è stato reinterpretato in una chiave moderna. Il concetto di solitario si evolve e si rinnova, perché con Cuntrari il diamante viene incastonato al contrario: è la prima volta nella storia che questo succede, una vera e propria rivoluzione di stile e design.

Una provocazione raffinata

Quella che prevede di incastonare un diamante al contrario può apparire una provocazione: e forse lo è, ma di certo si tratta di una provocazione all’insegna dell’eleganza. Cuntrari, infatti, è un anello che si può ritenere la migliore espressione della ricercatezza abbinata a un design dal gusto minimal e al tempo stesso contemporaneo. Sono tutte caratteristiche che si ravvisano in una montatura che si contraddistingue per le linee pulite e per una resa estetica accattivante e di impatto: tutto dipende dalla speciale lavorazione dell’oro, che è stata studiata per mettere il più possibile in evidenza la naturale forma del diamante collocato al contrario.

Un diamante è immortale

Il senso di questo anello è quello di rendere il diamante immortale, un desiderio che non si può realizzare per gli esseri umani, ma che è più che legittimo per le pietre preziose. Sin dal momento del suo concepimento, Cuntrari è stato creato per risultare differente e per porre l’accento sulla splendida utopia che è alla base dell’esistenza umana. Nel momento in cui si sottolinea lo splendore di una donna, in un certo senso si esalta la sua fragilità, che però non è un punto debole ma, anzi, una caratteristica nobile. Con un anello e un diamante incastonato al contrario, si afferma di non essere disposti a farsi influenzare dal carattere effimero della vita.

Come è stato creato Cuntrari

La creazione di Cuntrari è stata resa possibile dalla straordinaria abilità e dalle doti eccezionali degli artigiani di Torinogioielli: è grazie alla loro maestria che la magia ha preso forma e la realtà visionaria di Alberto Ferrari si è concretizzata in un anello solitario con incastonato un diamante montato al contrario. Ci dovrà pur essere un motivo se un’impresa di questo tipo non era mai stata portata a termine in precedenza, ed è questa la ragione che fa di Cuntrari un anello immortale, simbolo dell’arte orafa del nostro Paese e della sua eccellenza.

La semplicità della bellezza senza imperfezioni
Non è un'esagerazione affermare che quella di Cuntrari è una bellezza senza imperfezioni: il che è confermato dalle verifiche strutturali molto meticolose che sono state eseguite dai maestri orafi di Torinogioielli nel corso delle varie fasi della produzione. La stabilità della montatura viene assicurata dall’utilizzo di tecnologie esclusive, ma anche da una preparazione tecnica che non ha eguali e da una straordinaria competenza: è questa la strada scelta per mettere a disposizione un diamante che, come tradizione comanda, sarà per sempre

L’esperienza di Torinogioielli

A partire dal 1949, Torinogioielli ha maturato una lunga esperienza nell’ambito della produzione di gioielli in oro 18 carati, perseguendo l’obiettivo dei più elevati standard di qualità. Tutte le creazioni artigianali, come è avvenuto anche nel caso di Cuntrari, sono sottoposte a verifiche rigorose che vengono effettuate in un laboratorio con l’ausilio di strumenti avanzati. È dalle materie prime che comincia la ricerca dell’eccellenza, come dimostra il fatto che tutti i diamanti firmati Torinogioielli sono naturali e, soprattutto, etici: significa che per ottenerli non vengono sfruttati lavoratori ridotti in schiavitù, e che la loro provenienza non è sporca del sangue di paesi in conflitto.

Le Fedi Nuziali di Alberto Ferrari

Non c’è solo Cuntrari a mettere in risalto la qualità delle proposte disegnate da Alberto Ferrari per Torinogioielli. Un’altra dimostrazione evidente dell’eccellenza del made in Italy  è forgiata nelle fedi nuziali Mi e Ti, concepite e sviluppate per garantire un equilibrio perfetto, grazie a cui la pura luce dei diamanti, una volta catturata, è in grado di trasformare in eternità la materia. Ecco, quindi, delle icone inedite di alta gioielleria, dove il sapere artigiano si coniuga – e non c’è altro verbo più adatto, in questo caso – con le storie di una passione reale. Commissionate ai maestri orafi di Torinogioielli, veri artigiani valenzani depositari di una lunga e consolidata tradizione, le fedi nuziali Mi e Ti fanno parte di una collezione che Alberto Ferrari ha disegnato in occasione del 70esimo compleanno di questa gioielleria di Torino, che non poteva beneficiare di una celebrazione migliore. Mi e Ti mettono in evidenza la bellezza della promessa di un amore che durerà per sempre, per una collezione che comprende fedi create in oro giallo, in oro bianco e in oro rosa. Oro che si sposa alla perfezione con i diamanti taglio brillante, per una proposta di alta gioielleria che si può anche personalizzare con pietre preziose e diamanti, in una prospettiva contemporanea di eleganza e stile.

L’anello Supernova

Alberto Ferrari ha disegnato anche Supernova, anello che fa parte della collezione classica Torinogioielli: l’eleganza e la raffinatezza sono le caratteristiche più interessanti di questo gioiello in oro bianco e diamanti, con un design lineare ma mai banale. Anzi, la montatura di Supernova è ben riconoscibile grazie alla particolare montatura ad abbraccio grazie a cui il diamante risulta protetto e viene messo in risalto. Chi fosse interessato a richiedere un solitario Supernova ha la possibilità di usufruire dei consigli di un esperto, pronto a offrire tutti i suggerimenti utili per scegliere con cura l’importante diamante che sovrasta questo anello.

Per maggiori informazioni

Torinogioielli – Gioielleria Torino
Whatsapp  +39 342 803 7922
Email info@torinogioielli.com

  • Optimamente
  • 29 ottobre 2020
  • 08:30

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie