Press Release

Viaggi per Sub: il sito di riferimento delle vacanze diving

 © ANSA
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale SEO Cube S.r.l.

Quando si parla di vacanze diving, il sito di riferimento nel web per il subacqueo in cerca di informazioni e preventivi di viaggio è sicuramente www.viaggipersub.it.
Con un’ottima visibilità su Google, ricco di contenuti scritti da biologi marini e non, con numerose offerte diving e pacchetti turistici per subacquei, si presenta di semplice utilizzo.
Viaggi per Sub infatti assolve all’esigenza dei turisti di ricevere preventivi per le proprie vacanze subacquee e, anche se ad una prima occhiata non traspare, lo fa offrendo due grandi vantaggi al suo visitatore. Ma cominciamo dal principio, ovvero dalla persona che c’è dietro la sua ideazione.

Buongiorno, Francesca. Prima di tutto ci parli un po’ di te?

Ho 41 anni e sono nata nella bellissima costa dei Trabocchi in Abruzzo. Ho vissuto metà della mia vita in una casa con un’invidiabile vista sulle Isole Tremiti (ebbene sì, nonostante queste isole appartengano alla Puglia, da casa mia si vedono bene) e la seconda metà nella riviera Romagnola, ricca di energia e creatività dal punto di vista imprenditoriale.
Ormai mi definisco metà abruzzese e metà romagnola per adozione!
A Rimini infatti mi sono laureata in Economia del Turismo con una tesi sul Destination Management. Successivamente mi sono specializzata anche nell’Hospitality Management per avvicinarmi anche al settore ricettivo.

Com’è stato il tuo incontro con la subacquea?
Per me è sempre molto affascinante ascoltare le motivazioni per cui una persona decide di avvicinarsi alla subacquea e la mia storia non è da meno.

Nel 2004, scelgo di fare un viaggio con la mia amica e pianifichiamo di andare a Sharm el-Sheikh. È stato allora che ho deciso.
Il mio obiettivo era quello di arrivare a Sharm con il brevetto in mano e chiaramente di usarlo!
Contattai subito un centro diving della città e decisi di seguire il corso per prendere il brevetto prima di partire. Andare in Mar Rosso senza brevetto subacqueo, sarebbe stato per me un viaggio sprecato! Detto fatto: così mi ritrovai pochi mesi dopo, nelle bellissime e calde acque egiziane ad esaudire il mio sogno!

La mia “carriera subacquea” non è proseguita in maniera esattamente lineare, avevo messo da parte maschera e pinne per molto tempo, ma come poi si fa sempre con i grandi amori, si torna sempre indietro e si recupera il tempo perso!

Cos’è e come nasce l’idea di viaggipersub.it?

Consapevole della frammentazione dell’offerta subacquea e delle esigenze dei “turisti subacquei”, dopo un’approfondita analisi mi sono subito resa conto di cosa mancava su Internet. A mio avviso mancava un punto di riferimento esclusivamente dedicato ai viaggi diving e alle immersioni.

Motivata dall’idea di creare quindi un portale interamente dedicato alla raccolta e valorizzazione di tanti piccoli frammenti imprenditoriali italiani e non, ho messo le mie competenze di SEO e web marketing al servizio di questa causa.

Viaggi per Sub ® rappresenta per me oggi, la mia visione di sistema turistico integrato, completamente dedicato al mercato delle esperienze subacquee in Italia e nel mondo.  Per dirla in maniera più semplice: Viaggi per Sub è un aggregatore di viaggi diving, immersioni e corsi sub.

Ci parlavi all’inizio di due vantaggi per i subacquei. Ci vuoi spiegare di più?

Certo! I principali vantaggi di cui possono beneficiare i visitatori del mio sito, sono due, ma in realtà ce ne sono molti altri meno evidenti, ma altrettanto utili.

Comincio con il dire che Viaggi per Sub è gratuito (e lo sarà sempre). Nessun preventivo verrà mai ricaricato da alcuna commissione sul venduto. Vige la regola della “parity rate”. Gli affiliati al portale infatti, quando vendono un viaggio o delle immersioni, lo fanno allo stesso prezzo sul portale e anche sul proprio sito.

In secondo luogo, Viaggi per Sub permette un enorme risparmio di tempo per il turista finale. 
Secondo la ricerca statistica Traveler Attribution sponsorizzato da Expedia infatti, ogni persona per prenotare una vacanza, visita in media 38 siti e fino a 140 contenuti multimediali prima di prenotare. Potete immaginare l’enorme quantità di ore che richiede organizzare una vacanza, per di più con tutti i servizi subacquei inclusi?

Altri vantaggi secondari sono: la possibilità di confrontarsi con esperti istruttori subacquei di varie didattiche (diventando quindi subacquei migliori), di conoscere nuovi amici con la stessa passione e infine di potersi confrontare con sfide e avventure sempre all’altezza del proprio livello di esperienza. Usare il portale è molto semplice: si cerca la propria meta preferita e si richiede un preventivo mediante la compilazione dei un modulo di contatto.

Chi sono i clienti che decidono di affiliarsi al portale?

I clienti di Viaggi per Sub, ovvero coloro che richiedono di affiliarsi sono i più vari. Collaboro con tour operator subacquei, con diving center o con associazioni sportive.
Generalmente scelgono di affiliarsi dopo aver ponderato i benefici economici di una tale visibilità su un pubblico altamente specifico, oppure perché si fidano del passaparola fatto spontaneamente dai miei stessi clienti.
Essere presenti sul portale, significa non solo far parte di quel sistema turistico-subacqueo integrato di cui parlavo, ma aumentare il numero di clienti e disintermediare le prenotazioni per poter vendere i propri viaggi ed immersioni a prezzi competitivi e con un alto standard di qualità.

Quali sono i numeri di Viaggi per Sub?

Il sito è online da circa 7 anni. Nel 2019 ad esempio, il traffico di utenti è stato di oltre 92mila persone. Sempre nello stesso anno, ha gestito oltre 1200 richieste di preventivi.

Con Viaggi per Sub quindi, è tutto molto più rapido oltre che gratuito.

Esatto: è gratuito perché non c’è alcuna commissione sulle prenotazioni avvenute. Permette un notevole risparmio di tempo per il turista che cerca un pacchetto turistico completo o che vuole organizzarsi una vacanza fai da te.
Dalla Malesia alle Isole Canarie, dallo Sri Lanka alle Maldive, sono davvero tante le destinazioni in tutto il mondo in cui ci si può immergere. Senza dimenticare le mete italiane ovviamente, con le Isole Egadi, le Isole Tremiti, Ustica e Lampedusa che offrono scenari davvero da incanto.

  • SEO Cube S.r.l.
  • 03 aprile 2020
  • 09:35

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie