• Virginia Raggi in visita al Salaria Sport Village, location della sede romana di PagineSì! - SI!4WEB
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Virginia Raggi in visita al Salaria Sport Village, location della sede romana di PagineSì! - SI!4WEB

Pagine Sì! SpA

La Sindaca di Roma Virginia Raggi, accompagnata tra gli altri dal Presidente FIGC Gabriele Gravina, ha fatto visita questa mattina al circolo del Salaria Sport Village, la prestigiosa location teatro, il 31 maggio 2019, dell’inaugurazione della nuova sede romana di Pagine Si s.p.a. - SI!4WEB, un evento al quale hanno partecipato moltissime personalità, tra cui l’allora Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

La Raggi, che ha anche incontrato i responsabili della Digital Company guidata dall’imprenditore umbro Sauro Pellerucci, era accompagnata da esponenti del mondo delle istituzioni della Capitale, che hanno voluto visitare il più grande centro sportivo di Roma oggi restituito definitivamente alla città, dopo le vicissitudini legate alla nota vicenda giudiziaria che aveva portato al sequestro, prima, e poi alla confisca della struttura, ora diventata definitiva a seguito della pronuncia della Corte di Cassazione.

Soddisfazione espressa dai collaboratori di Pagine SI! - SI!4WEB, che operano da più di un anno in una struttura operativa “on the road”, sempre a disposizione delle attività industriali, professionali e commerciali di Roma e dintorni.

“Oggi è una giornata importante - ha dichiarato Francesco Pessina di Pagine SI! - SI!4WEB - che suggella la validità della nostra scelta strategica di essere presenti in un luogo che evoca i valori della responsabilità sociale e dell’etica. Siamo ben lieti di rappresentare una parte della continuità di questo spirito, quella parte positiva e collaborativa che è entrata nel Salaria proprio con l’intento collaborativo per il suo sviluppo, anche tramite le nostre competenze di marketing, relazionali e reputazionali. Oggi desideriamo essere ancora più vicini alle esigenze di un Paese che vuole ripartire in fretta”.

I valori oggi rappresentati dalla restituzione del Salaria alla città di Roma, sono perfettamente in linea con la mission dell’azienda umbra, una realtà che nel corso dei decenni ha ottenuto obiettivi importanti ed ha messo in pratica anche molte iniziative di solidarietà come “Io Sono Una Persona Per Bene”, “Un SI per Amatrice”, senza dimenticare la ristrutturazione in chiave ecosostenibile della sede di Terni, il Pala SI !, ed i progetti legati alla formazione, che proprio nel Salaria dovrebbe avere un punto di riferimento attraverso un progetto finalizzato ad accompagnare i giovani dai campi di gioco dello sport fin dentro gli organigrammi aziendali, facendo leva sulla comunità di valori tra sport e mondo del lavoro .

Archiviato in


Modifica consenso Cookie