• Casa Coppola: “Ripartiamo insieme dagli antichi sapori e valori della tavola all’italiana”
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Casa Coppola: “Ripartiamo insieme dagli antichi sapori e valori della tavola all’italiana”

Pagine Sì! SpA

Roma è considerata da sempre la Città Eterna, dove arte, storia, tradizione e fede si incontrano per regalare a ogni persona un respiro di autentica meraviglia. Ma a due passi da questo museo a cielo aperto, sulle sponde dell’antico lago Sabatino, meglio noto come lago di Bracciano, è possibile assaporare il gusto autentico della storia anche a tavola, grazie alle sapienti mani di Chef Coppola, pronto a deliziare ogni cliente con un cucchiaio di tradizione e un pizzico di innovazione. Il luogo ideale, questo, dove tornare a vivere e rilassarsi in completa sicurezza.

“Siamo ripartiti riaprendo ufficialmente il ristorante ai nostri clienti. Il tutto in assoluta sicurezza, sebbene sia stato davvero semplice garantire il distanziamento sociale: questo perché nel mio ristorante, che gestisco insieme a mia moglie e alla mia famiglia, ho sempre voluto dare il giusto spazio ai miei ospiti. Oggi ho solo accentuato questo aspetto, rinnovando anche le sedute presenti nel terrazzo panoramico con soluzioni più ampie e colorate, perché non dobbiamo mai smettere di sorridere alla vita. Devo dire di non essere mai stato tanto contento come oggi di tornare ad accendere i fornelli, far sfrigolare l’olio in padella e saltare un piatto di pasta secondo le migliori ricette della tradizione gastronomica sorrentina. Perché la cucina è sì fatta di competenza e professionalità, ma senza amore e passione non è possibile tramutarla in emozione sensoriale”.

Così Chef Marco Coppola, figlio d’arte, che ha saputo imporsi nel panorama culinario non solo per aver lavorato nelle cucine ‘del mondo’, aver scritto dei libri o aver vinto il torneo ‘Saranno famosi’ de la Prova del Cuoco, ma per l’amore autentico per la sua terra, che ogni giorno porta in tavola per regalare il piacere a ogni cliente.

“Nella mia cucina si parte sempre dalla scelta, accurata e puntigliosa, delle materie prime. Chi come me ha potuto affiancare la nonna in cucina, toccare con mano i prodotti dell’orto e vivere in un mercato dove le persone si chiamavano per nome, sa cosa significa conoscere i prodotti e scegliere i giusti ingredienti. Una conoscenza, questa, che se condita sapientemente con l’esperienza permette di esaltare il gusto autentico di ogni singolo ingrediente, che sprigiona un’emozione unica a contatto con le papille gustative”.

Quella messa in campo da Marco Coppola nel suo ristorante ‘Casa Coppola’ di Trevignano Romano, sulle sponde del lago di Bracciano, è una vera e propria esperienza di gusto, che non sempre è possibile riscontrare a tavola. Per questo motivo, vista anche la vicinanza da Roma, non si può non prenotare un tavolo in questo magico angolo di penisola sorrentina nel Lazio, dove la dolce brezza del lago accarezza ogni ospite facendogli assaporare l’ebrezza della vita.

“Oggi più che mai è fondamentale uscire dalle proprie abitazioni e bearsi della bellezza della nostra terra, magari assaporando un piatto tipico della nonna arricchito dall’esperienza – conclude Chef Marco Coppola. Vi aspetto nel mio ristorante per cucinare appositamente per ognuno di voi, perché non c’è nulla di più bello per me che vedere il gusto dei commensali che mangiano con piacere una mia creazione culinaria”.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie