COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Friuli Venezia Giulia

Domani anche a Gorizia minuto di silenzio e bandiera a mezz'asta

Davanti ai rispettivi municipi parteciperanno all'iniziativa anche i sindaci di Nova Gorica e Sempeter Vrtojba

ANCI Friuli Venezia Giulia

Anche Gorizia parteciperà all'iniziativa promossa dall'Anci che prevede l'esposizione della bandiera a mezz'asta sulla facciata dei Comuni e l'osservanza di un minuto di silenzio.  A comunicarlo è il primo cittadino, Rodolfo Ziberna, che uscirà in piazza Municipio con la fascia tricolore.

"La città, che peraltro ha avuto il primo contagiato in regione e che oggi, fortunatamente, registra un elevato numero di persone guarite, si sente in prima linea nella battaglia contro il Covid-19- spiega Ziberna- anche con l'attivazione del reparto di terapia intensiva dedicata ai pazienti colpiti dall'epidemia dove stanno lavorando operatori sanitari di grandissima professionalità e umanità. Partecipando a questo minuto di silenzio la città vuole esprimere la sua vicinanza agli ammalati, ai familiari delle vittime e a quelle comunità  così duramente colpite da questo drammatico evento".

Ziberna riferisce inoltre di aver accolto con piacere e commozione l'intenzione dei colleghi sloveni di Nova Gorica, Klemen Miklavic e di Sempeter Vrtojba, Milan Turk, di voler condividere l'iniziativa. "Saranno a loro volta davanti ai municipi delle loro città per osservare il minuto di silenzio in segno di grande e profonda solidarietà verso Gorizia e l'Italia tutta. Un segno della forte amicizia che lega le nostra comunità".

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie