Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Business Plane Network: l’entusiasmo di un team internazionale, dinamico e motivato

Pagine Sì! SpA

Kazakistan, Uzbekistan, Russia, Moldavia, Messico, Brasile, Italia. Ci sono coloratissime bandiere da ogni angolo del mondo nella foto ricordo scattata al termine dell’incontro di team building della Business Plane Network, in Sicilia. 4 giorni in una splendida villa in provincia di Palermo, in cui si sono susseguiti momenti di divertimento, relax in piscina ma anche sessioni di lavoro, bilanci e programmazione. “Il gruppo di 24 membri che formano il nostro BPN TEAM 24/7 – spiega Arte Popusoi, fondatore e Ceo di BPN – è il cuore ed il vero motore della società. Tutti giovani sotto i 35 anni, dinamici e motivati, sono in grado di gestire e risolvere nei loro Paesi ogni urgenza o ogni aspetto problematico che si presenta perché parlano la lingua del posto e conoscono bene gli usi e le abitudini locali. È il nostro grande valore aggiunto”. I membri del team svolgono un ruolo molto delicato ed importante: coordinano più di 1.000 corrieri che 24 ore su 24 portano a termine consegne di emergenza con affidabilità, rapidità e garantendo la massima sicurezza. “La selezione di ogni componente del gruppo – spiega Arte Popusoi – avviene soprattutto per le qualità umane e professionali dimostrate. Io non ho mai fatto un vero e proprio colloquio, esaminando curriculum, ma cerco in particolare passione, condivisione dei valori ed entusiasmo nel svolgere il proprio lavoro. Credo siano i legami umani il collante di un’azienda”.

Business Plane Network è specializzata in problem solving in ogni angolo del mondo. Ha sedi in Italia, Moldavia, Russia, Messico e l’anno prossima aprirà in India. Si occupa di spedizioni di componenti automobilistici, articoli di lusso e farmaci urgenti in un mercato che cambia molto a seconda delle esigenze del momento. “Prima dell’emergenza Covid – puntualizza Arte Popusoi – ci occupavamo molto di spedizioni di documenti urgenti e di automotive. Ora questi settori hanno avuto una contrazione e ci sono più richieste legate all’aog, “airplane on the ground”, ossia pezzi di ricambi per la riparazione di aerei dovuti alla ripresa dei viaggi. Sono cresciute le richieste del mondo del fashion e i viaggi per farmaci, vaccini, macchinari o urgenze mediche; per esempio recentemente abbiamo effettuato un trasporto eccezionale di cellule staminali dall’ospedale di Modena a quello di Newcastle”.

 

Per informazioni su BPN visita il sito www.bpn.aero

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie