COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Amendolara punta a diventare ‘comunità energetica’, sabato presentazione del progetto ai cittadini

Pagine Sì! SpA

Un altro passo verso la sostenibilità ambientale. Amendolara, piccolo comune in provincia di Cosenza, continua ad investire sul fotovoltaico e punta a diventare una ‘comunità energetica’. Il progetto, che il sindaco Antonio Ciminelli illustrerà alla cittadinanza sabato 22 maggio, prevede l’installazione nelle case dei cittadini, che vorranno aderire, di un mini impianto fotovoltaico da 3,5 kilowatt e consegnerebbe ad Amendolara il primato sul territorio di Comune ‘green’. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della collaborazione con Fotovoltaica Srl, che ha già portato alla realizzazione di un parco fotovoltaico da 2 megawatt con il quale sono coperte le esigenze energetiche di uffici pubblici e scuole del Comune. L’azienda di Corigliano Rossano, fondata dai fratelli Cataldo e Giovanni Romeo, è pioniera del fotovoltaico in Calabria e tra le prime in Italia e vanta un’esperienza ultratrentennale nel settore. L’appuntamento è in piazza Fanfani alle 18.30, dove insieme al sindaco Ciminelli e al giornalista Vincenzo La Camera sarà presente l’ingegner Cataldo Romeo, amministratore unico di Fotovoltaica Srl, pronto a rispondere alle domande che i cittadini vorranno porre e a fugare eventuali dubbi. Per coloro che decideranno di installare l’impianto nella propria abitazione di fatto non ci saranno spese, poiché l’operazione sarà coperta da finanziamenti pubblici e privati (Fotovoltaica Srl).

Le comunità energetiche si basano sul principio dell’autoconsumo, portando i cittadini ad applicare questa buona pratica anche grazie alla possibilità di ottenere degli incentivi. I benefici, tuttavia, non sono solo di carattere economico, ma anche ambientale e sociale, poiché l’energia prodotta attraverso i pannelli solari diventa un bene a disposizione della comunità: è auto prodotta e può essere auto consumata, ma anche condivisa con gli altri, che siano persone, imprese o enti pubblici, o venduta sul mercato. “Questo progetto si inserisce in un percorso di politiche ambientali che il Comune di Amendolara sta portando avanti da diversi anni – spiega il sindaco Antonio Ciminelli – con una programmazione attenta ai nuovi modelli energetici compatibili con il rispetto dell’ambiente. Una best practice di questa Amministrazione che guarda ad un presente ed un futuro eco-compatibile”. Così la creazione della comunità energetica si sommerà a quella del parco fotovoltaico, avvenuta anni fa, e alla posa dei dissuasori sul fondale, lungo gli 8 chilometri di costa amendolarese, per scoraggiare la pesca a strascico con l’obiettivo del ripopolamento di fauna e flora e di frenare l’erosione costiera.

 

Nella foto a Dx Ing. Cataldo Romeo - Amministratore Fotovoltaica Srl a Sx Antonio Ciminelli - Sindaco del Comune di Amendolara (CS)

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie