COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Urbe Aero: la scuola di volo non si ferma, anche in era Covid aperti i corsi per diventare piloti

IMG SOLUTION SRL

Il mondo dell’aviazione è in continuo cambiamento e a partire dal 2020 sta affrontando anche le novità determinate dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19. In attesa di una ripartenza a pieno regime, che porti di nuovo il traffico ai livelli pre pandemici, ciò che non si è mai fermato e continua a non fermarsi in questo periodo è il comparto della formazione.

Gli aspiranti piloti, infatti, sono sempre numerosi e sono alla costante ricerca di realtà in grado di offrire loro una preparazione adeguata per intraprendere una carriera nel mondo dell’aviazione.

Si è dimostrata fin da subito in grado di comprendere e soddisfare questo bisogno urbe aero, scuola di volo d’eccellenza del panorama italiano, che continua a mettere a disposizione i suoi corsi di formazione anche in era Covid, nel pieno rispetto di tutte le norme di igienico-sanitarie vigenti atte a garantire lo svolgimento delle lezioni nella massima sicurezza.
 

Professionalità garantita con Urbe Aero

Urbe Aero garantisce professionalità e le migliori tecnologie per formare professionisti che andranno a collaborare con le compagnie aeree più famose al mondo, come per esempio Alitalia.

Situata all’interno dell’aeroporto di Roma Urbe, la scuola offre percorsi di formazione a 360 gradi sia per chi ha la necessità di partire da zero, sia per chi vuole consolidare o perfezionare la pratica di volo.

Inoltre, Urbe Aero è la prima realtà che permette di acquisire la MPL ossia Multi-crew Pilot Licence, una licenza specializzata per diventare co-pilota. L’allievo che intende conseguire questo titolo, oltre a possedere le idoneità psico-fisiche, dovrà seguire un percorso della durata di 18 mesi.

Un’altra licenza disponibile è la PPL che serve a conseguire un brevetto di volo privato ed è propedeutica al conseguimento della CPL, ossia l’autorizzazione per divenire aviatore commerciale.

La prima è fondamentale per iniziare una carriera di pilota, ma abilita al volo privato senza remunerazione. Per seguire questo percorso formativo è necessario aver compiuto 17 anni e disporre di un’idoneità psico-fisica di seconda classe certificata: il corso comprende 100 ore di lezione e 45 ore di volo.

La licenza CPL, invece, consente al pilota di percepire un compenso per lo svolgimento dei suoi servizi. Il corso dedicato si articola in 200 ore di lezione, 10 ore di volo strumentale, naturalmente insieme con un istruttore, e 25 ore di volo.
 

Come diventare un pilota di linea

Se il sogno di un allievo è quello di diventare pilota di linea, invece, dovrà intraprendere un percorso che porta al conseguimento dell’ATPL. A questo proposito, Urbe Roma mette a disposizione due percorsi formativi con cui poter raggiungere questo obbiettivo.

Il primo è pensato per chi decide di iniziare questo iter senza aver conseguito nessun titolo, scegliendo di acquisire la licenza ATPL integrata che include una sezione di 750 ore teoriche e 195 di volo. I requisiti sono la maggiore età e l’idoneità psico-fisica di prima classe certificata dai medici dell’Aeronautica Militare.

Il secondo corso è quello modulare ed è pensato per chi possiede già la licenza di pilota privato e permette all’ alunno di verificare il proprio percorso e le proprie capacità di volo nel tempo. Per conseguirla saranno necessarie 150 ore di lezione in aula, 70 di pratica, 500 ore a distanza.

In entrambi i casi, si potrà disporre di una preparazione completa, sia a livello teorico che pratico, che permetterà di intraprendere la carriera da pilota con la massima competenza e professionalità

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Modifica consenso Cookie