COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Regonesi (Noor Technology): “A scuola in sicurezza sanificando l’aria con i raggi UV-C”

Pagine Sì! SpA

Riportare in classe tutti gli studenti, compresi quelli delle superiori che negli ultimi due anni scolastici hanno seguito le lezioni in presenza solo per pochi mesi, è una priorità, ma le polemiche emerse negli ultimi giorni evidenziano quanto ciò sia complesso da realizzare. Due sono gli ostacoli maggiori, che ad oggi portano presidi e sindacati della scuola a chiedere di non tornare in presenza al cento per cento e che con tutta probabilità saranno ancora presenti a settembre: classi troppo numerose (anche da 28 o 30 allievi) e aule troppo piccole. Le disposizioni di sicurezza prevedono che si indossi sempre la mascherina, anche al banco, e che sia rispettata la distanza di un metro tra gli studenti e di due tra allievi e insegnanti, ma è evidente come il rischio non possa essere pari a zero. La svolta, però, può arrivare con l’aiuto della tecnologia. Sarebbe sufficiente collocare nelle classi e negli spazi comuni Steril Tube, uno strumento capace di sanificare l’aria attraverso l’uso dei raggi UV-C e di attaccare quindi il virus nel momento del contagio da una persona e all’altra. A produrlo è un’azienda italo-turca. “Lo abbiamo già proposto con successo a ospedali e studi medici, ma può essere utilissimo anche in spazi come le classi, gli uffici e tutti quei luoghi in cui si trovano a convivere più persone” spiega Giuliano Regonesi, imprenditore bergamasco che in Turchia ha fondato Noor Technology. L’azienda, che conta 120 dipendenti provenienti da 11 diversi paesi del mondo, punta a lavorare sulla qualità dell’aria in tutti i suoi aspetti, per renderla compatibile con le esigenze umane e la necessità di vivere in un contesto salubre. Oggi, chiaramente, i prodotti della società vengono utilizzati soprattutto per limitare il contagio da Covid-19, e lo SterilTube nasce per questo. Il procedimento è semplice: il dispositivo aspira l’aria, che all’interno del tubo è sottoposta all’azione dei raggi UV-C, capaci di eliminare il 99,9% di virus e batteri, dopodiché la reintroduce nell’ambiente.

Con i suoi prodotti Noor sfrutta una conoscenza nota da tempo, cioè le proprietà germicide dei raggi UV-C (dotati di una lunghezza d’onda compresa tra 100 e 280 nanometri), ma in modo innovativo e funzionale. Steril Tube, come le altre apparecchiature elettroniche brevettate dall’azienda, infatti, è ecologico al 100%, perché realizzato in alluminio e dotato di luci led, quindi prive di mercurio, e di lunghissima durata. Questo è un aspetto non secondario, soprattutto per l’utilizzo in contesti come le scuole, nelle quali sarebbe necessario impiegare un gran numero di strumenti. L’economicità dei prodotti è un altro dei punti di forza di Noor, che insieme al basso costo di mantenimento, fa sì che i dispositivi possano avere una distribuzione su larga scala. Steril Tube infatti mantiene un prezzo accessibile ed inferiore a quello dei competitor. Inoltre Steril Tube è poco impattante sull’ambiente della classe, può essere appoggiato su una superficie o appeso alla parete e non disturba le attività di studenti e insegnanti. Lo dimostrano le esperienze positive delle scuole in cui gli apparecchi sono già utilizzati, come l’Istituto Elvetico di Lugano, la Istanbul Zaim University e l’asilo comunale di Aprica, dove il dispositivo è stato posizionato nella sala giochi. Ma, come detto, il campo d’azione che si prefigge la società è ben più ampio, dal momento che i dispositivi NOOR sono in grado di sanificare l’aria da ogni genere di virus o batterio, dai VOCs (composti organici volatili) al biossido o triossido di azoto, alla formaldeide, etc. Viviamo la maggior parte delle ore di una giornata in abitazioni o uffici, basta questo per ricordarci quanto importante sia proteggerci proprio in questi luoghi da ogni inquinante e da ogni rischio virale.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie