COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Giochi su smartphone: non chiamateli semplici passatempi

Con gli store di app online è esploso il trend dei giochi free to play, quei giochi che tutti abbiamo scaricato almeno una volta sullo smartphone e che, a partire dalle funzionalità base, consentono di giocare in maniera completamente gratuita, con la possibilità di avere delle funzioni aggiuntive o dei potenziamenti a pagamento. Trend così di successo che nel 2018 ha raggiunto maggiori entrate rispetto a tutti i giochi per console, per una quota del 59% sul totale di mercato (ai giochi per pc e console, “solo” il 19% e 22%).

Ogni giorno, durante una pausa lavoro, sul pullman o prima di andare a dormire, i giochi su smartphone prendono il nostro tempo. La presenza su un solo dispositivo e la comodità di poterli avviare ovunque è il massimo punto di forza, tanto che il 42% del campione di una recente ricerca inglese ha confermato che preferisce giocare su questo dispositivo, contro il 32% che preferisce le console e il 26% il personal computer.

Mobile gaming, un successo per grandi e piccoli

Guai a definire i giochi su smartphone dei semplici giochini per bambini: esistono canali interamente dedicati agli adulti e giochi di intelligenza adatti solo a un pubblico adulto, per difficoltà, per competenze e conoscenze necessarie. Per questo motivo, le tecniche di sviluppo si fanno sempre più avanzate, andandone a rinforzare il successo.

Altro vantaggio è, di certo, l’economicità del gioco: lo smartphone si esclude dal conto perché lo si possiede anche esulando dal gioco e i giochi sullo store hanno un costo di poche decine di decimi di centesimi, alla portata di tutti.

Infine, ma motivazione molto importante, il mobile gaming è una modalità semplicissima e alla portata di tutti di far fronte allo stress quotidiano, perché grafiche e avventure sono adatte a concentrare su di loro tutte le attenzioni, distraendo in modo efficace.

I giochi più amati nel mondo degli smartphone

All’inizio era Snake, l’indimenticabile serpente affamato dei Nokia. Poi, nel 2007, l’apertura dell’Apple store online ha permesso a tutti l’accesso alle più divertenti app, proponendo anche acquisti di potenziamento. Rivoluzione più recente, l’arrivo di Pokemon Go, il primo gioco a usare la realtà aumentata, che costringeva i giocatori a uscire di casa per andare a caccia di Pokemon (altro trend che verrà migliorato, quello dell’unione fra gioco e attività fisica).

Oggi l’offerta è vastissima, per circa 15 miliardi di download ogni mese, nel complesso. Fra i titoli più amati, Candy Crush Saga: il gioco consiste nell'avvicinare le caramelle dello stesso colore per rimuoverle dallo schermo. Esistono centinaia di livelli con cui giocare e collegandosi con gli amici di Facebook si può giocare anche con loro. Ad oggi, Candy Crush ha superato il miliardo di download.

Altro grande successo, il gioco 4 immagini 1 parola, che con oltre 10 milioni di download si attesta in cima ai giochi più amati dagli adulti: si hanno a disposizione 4 immagini a colori di diversi oggetti, animali o paesaggi, e il giocatore è sfidato ad associare questi a una parola che li accomuna. Le soluzioni 4 immagini 1 parola si fanno via via più ardite, così che il giocatore è sempre più motivato a procedere con la sfida.

Il 2007 è stato, lo ricordiamo, l’anno di Angry Birds, il gioco in cui bisognava utilizzare in modo intelligente il proprio touch screen per “sparare” gli uccellini con una fionda contro delle costruzioni, cercando di farle cadere. Alla prima edizione sono seguiti dei sequel e addirittura un film d'animazione della Sony Pictures, e infatti ancor oggi il gioco ha più di 1 miliardo di download.

Subway Surfers è un gioco di tipologia runner: il personaggio che anima il giocatore è preso da una continua corsa ad ostacoli di difficoltà sempre maggiore e deve eludere trappole per andare avanti il più possibile. Adrenalina a mille per un gioco che ha anch’esso superato il miliardo di download.

Infine, degni di nota sono anche Clash Royal o Clash of Clans: giochi di guerra in diretta che hanno rubato i cuori di milioni di giocatori in tutto il mondo grazie alle loro grafiche davvero curate, arrivando a raggiungere più di 300 milioni di download attivi.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie