COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Adriano Gall: l’esperienza dell'implementatore per un business a prova di crisi

Forte posizionamento sul mercato, un solido Crm (Customer Relationship  Manager) per gestire al meglio i profili di clienti attuali o potenziali, un modello di business, una strategia chiara di vendita. Sono questi i concetti chiave che Adriano Gall, uno dei più noti implementatori di marketing automatizzato e  attualmente Partner numero uno in Europa di Infusionsoft by Keap, suggerisce ai professionisti e ai piccoli imprenditori per realizzare un business a prova di crisi. Il lockdown provocato dall'emergenza Coronavirus, infatti, ha, ancora una volta, evidenziato una drammatica verità: le piccole imprese sono quelle meno attrezzate ad affrontare i periodi più duri e subiscono maggiormente le conseguenze di una recessione. Secondo i dati Istat una su tre rischia la chiusura a causa della riduzione dell'attività per il Covid 19. “Spesso – spiega Adriano Gall – si tratta solo di cambiare il proprio approccio, adattarsi al contesto, modificando gli obiettivi e trovando gli strumenti giusti. In pratica occorre trovare un modello che ci permetta di resistere ad ogni scossone, ad ogni cambiamento repentino dello scenario economico”.

Diversi professionisti o piccoli imprenditori, non avendo gli strumenti e il tempo per cercare la soluzione più ottimale, seguono corsi di formazione tenuti da esperti del settore. “In molti casi – sottolinea Adriano Gall – i corsi sono tenuti da professionisti seri e preparati che lasciano informazioni preziose agli imprenditori. Il problema, però, è mettere in pratica  le nozioni apprese nel proprio contesto. Il rischio maggiore, in effetti, è quello di avere imparato tanti concetti utili ma non saperli utilizzare”. Ed è qui che entra in gioco il ruolo dell’implementatore, che, “oltre ad avere le competenze pratiche per gestire al meglio i software di marketing automation – osserva Adriano Gall – deve avere anche una visione d’insieme per verificare qual è il posizionamento, la giusta strategia per la singola impresa e rivedere il modello di business. Un’unica figura professionale che in pochi mesi renda autonoma l’azienda, in grado di camminare con le proprie gambe e affrontare tutte le sfide”.

Guarda il Video

Visita il Sito www.adrianogall.it

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie