Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale SEO Cube S.r.l.

Ecosostenibilità: alcuni consigli per usare la stampante in modo "green

Rispettare l'ambiente è una responsabilità per tutti noi, e dovremmo adottare degli approcci ecosostenibili in qualsiasi momento della giornata.

Al di là del fatto che determinati comportamenti, appunto, possono essere provvidenziali per ridurre l'impatto ambientale, le medesime accortezze possono essere utili anche per il portafogli, riuscendo a garantire, nel lungo periodo, un risparmio tutt'altro che trascurabile.

Nella nostra quotidianità il rispetto dell'ambiente può trovare concreta applicazione in molteplici aspetti diversi, e uno di questi è ad esempio l'uso della stampante, periferica ormai pressoché immancabile sia in casa che in ufficio.

Quali possono essere dei preziosi accorgimenti per utilizzare questi dispositivi con un impatto ambientale minimo? Scopriamolo subito.

Acquistare un modello multifunzione

Anzitutto, può essere sicuramente un buon consiglio quello di acquistare un modello multifunzione, quindi una stampante che possa fungere anche da fotocopiatrice, scanner e quant'altro: avere tutte queste funzioni in un unico dispositivo, piuttosto che in articoli tecnologici differenti, significa non solo maggiore praticità, ma anche inferiori consumi energetici.

Il costo di un prodotto come questo può essere leggermente superiore alla media, ma il risparmio di lungo periodo è una garanzia.

Evitare invii multipli di file

Nel momento in cui si trasmettono i file alla stampante affinché possa stamparli, gli invii multipli tendono a surriscaldare il dispositivo, e per evitare che ciò accada può essere sufficiente inviare un unico blocco di file che verranno poi stampati in serie.

Effettuare stampe a colori solo se strettamente necessario

Le stampe a colori comportano un dispendio più elevato, sia in termini di energia che di inchiostro, di conseguenza sarebbe opportuno limitare l'effettuazione di queste stampe esclusivamente alle strette necessità.

In molte occasioni, ad esempio, si opta per le stampe colorate laddove si debbano presentare dei grafici, ma in realtà anche le stampe in bianco e nero possono presentare grafici a barre, a torta e di altre tipologie ancora contraddistinti da una grande nitidezza: l'intensità con cui sono riempiti di inchiostro i vari spazi, infatti, è sufficiente per distinguerli in modo assolutamente chiaro.

Quando possibile, stampare in modalità risparmio

Molte stampanti offrono la possibilità di effettuare stampe in modalità risparmio, realizzando delle sorte di bozze: tali stampe sono meno rifinite nel dettaglio rispetto a quelle canoniche, tuttavia se non si hanno particolari esigenze a livello di presentazione del documento cartaceo possono essere un'ottima soluzione che può far risparmiare, nel lungo periodo, importanti quantità di energia elettrica e di inchiostro.

Far ricorso alle cartucce rigenerate

Una soluzione ecologica di ultima generazione e assai interessante può essere inoltre quella di utilizzare cartucce rigenerate: sono sempre di più gli e-commerce specializzati che trattano questo genere di articoli, come ad esempio La Mia Stampante, scopriamo dunque di cosa si tratta.

A differenza delle cartucce originali e di quelle compatibili, le quali sono delle cartucce nuove, le cartucce rigenerate sono state già utilizzate ed esaurite, ma sono state sottoposte ad appositi processi tramite cui vengono nuovamente riempite di inchiostro e vengono quindi rese nuovamente utilizzabili, senza che la qualità della stampa ne risenta.

Questa soluzione, oltre ad essere indiscutibilmente "green", sa fare risparmiare davvero tantissimo, alla luce del costo molto conveniente che contraddistingue queste particolari cartucce.

Controllare sempre con attenzione l'anteprima di stampa

Infine, un consiglio semplice, ma non per questo banale: capita davvero tante volte di stampare un documento e di accorgersi, quando lo si ha tra le mani, che esso presenta anche solo un piccolo errore.

Per evitare di sprecare fogli, inchiostro ed energia è preferibile dare sempre un'attenta occhiata all'anteprima di stampa prima dell'ok definitivo: se tutti interiorizzassero questo modo di procedere, l'ambiente non potrebbe che ringraziare!

 

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie