COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Banca Popolare di Puglia e Basilicata, vince il premio Abi per l’innovazione 2020

Menzione speciale per Spunta interbancaria

Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha vinto il Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari per il Progetto BPPB Connecta.

Il riconoscimento, ottenuto nella categoria “Premio innovazione sui canali: le nuove modalità per interagire con il cliente”, è stato conferito nell’ambito della decima edizione del premio promosso dall’ ABI (Associazione Bancaria Italiana) con il supporto di ABI Lab, con la seguente motivazione:

“La giuria ha decretato vincitore il Progetto per aver realizzato un servizio che consente di guardare ad un mercato nuovo e più dinamico contribuendo a rafforzare l’immagine di una banca che, alla tradizionale affidabilità e attenzione alle nuove esigenze della persona, affianchi anche semplicità, velocità e trasparenza, con un uso attento e consapevole delle nuove tecnologie.”

Con la nuova regolamentazione PSD2 le banche diventano dei sistemi aperti e integrati, connettendo operatori, servizi e prodotti.

BPPB, tra le prime banche italiane, attraverso Connecta ha reso disponibile a tutti, i vantaggi offerti dalla direttiva comunitaria entrata in vigore nel settembre 2019 ed, in particolare, la possibilità di aggregare in un’unica piattaforma tutti i conti correnti detenuti anche presso altre banche ed effettuare operazioni di pagamento.

Connecta diventa, infatti, il primo vero passo verso l’Open Banking, un mondo nel quale il cliente può liberamente accedere a molteplici servizi, finanziari e non, e ai conti di tutte le proprie banche attraverso un unico punto di “connessione”. Le principali funzionalità:

  • Financial Coach, per suggerimenti personalizzati sulla base delle abitudini di spesa o delle esigenze finanziarie, una panoramica completa ed intuitiva sulle spese in un’unica schermata;
  • Personal Financial Management, per verificare le uscite per ogni categoria e impostare i limiti di spesa;
  • Scadenzario, utile promemoria per i pagamenti in prossimità di data con notifica di remind;
  • Conny, l’assistente virtuale per dialogare con l’App anche in mobilità.

A breve sarà implementata la funzionalità Plick, il servizio di pagamento che consente di trasferire denaro in mobilità senza conoscere l’IBAN del destinatario ma solo il numero di cellulare o l’email.

“Questo importante traguardo - dichiara il Presidente, Leonardo Patroni Griffi - è un ulteriore motivo di orgoglio per l’impegno che la BPPB ha intrapreso nel suo percorso di digitalizzazione, necessario per rispondere prontamente alle nuove esigenze di una clientela sempre più evoluta. Uno speciale ringraziamento va a tutta la squadra che, con il supporto di Links (società di consulenza specializzata nelle soluzioni ICT per le Banche), ha reso possibile questo ambizioso risultato”.

La premiazione si è svolta in maniera “virtuale” giovedì 25 giugno, nel corso del webinar dedicato all’innovazione, a cui ha partecipato il Vice Direttore Generale Vittorio Sorge e il team che ha reso possibile il raggiungimento di questo importante traguardo.

Nella stessa occasione la Banca ha ricevuto, inoltre, una menzione speciale per il progetto “Spunta Banca DLT” per la sua originalità e per la sua valenza a livello di sistema.

 

Nella foto, da sinistra: A. Stramaglia, G. Pesce, V. Lavolpe, R. Dituri, V. Sorge, F. Cordasco, E. Cacciatore, P. Franchini

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie