COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Rosanna Demichele: “Con i trattamenti estetici non invasivi si può ritrovare la naturale bellezza”

Pagine Sì! SpA

La medicina estetica ha fatto passi da gigante e grazie all’ausilio della tecnologia e delle nuove scoperte, è stato possibile dare vita a numerosi trattamenti estetici non invasivi, pensati appositamente per chi desidera ritrovare la propria naturale bellezza senza l’ausilio del bisturi.

È qui che entra in gioco la dottoressa Rosanna Demichele, che da anni si è specializzata nel campo della medicina estetica e del benessere per dare una soluzione ai suoi pazienti interessati alla soft surgery.

“Il mondo della medicina estetica e del benessere è in costante evoluzione – afferma la dottoressa Demichele – non solo per i numerosi studi e approfondimenti portati avanti, ma anche per l’avvento della tecnologia, che permette oggi di ottenere risultati ottimali anche a lungo termine. Penso ad esempio alla blefaroplastica non chirurgica, che grazie all’utilizzo del dispositivo medicale E.A.S.T. HP che si avvale del processo di sublimazione termica, consente la correzione della cute in eccesso delle palpebre senza ricorrere al più tradizionale intervento chirurgico”.

Questo è solo un esempio dei numerosi trattamenti che permettono a ogni persona di ritrovare la propria bellezza, senza doversi necessariamente sottoporre ad un intervento chirurgico, riuscendo così ad avere un’immediata ripresa dell’attività sociale e lavorativa.

“Questi trattamenti non invasivi – continua la dottoressa Rosanna Demichele – permettono di correggere rapidamente gli inestetismi, con un effetto che varia dai 4 ai 18 mesi. Penso al classico botulino, che facilita la correzione delle rughe d’espressione del viso, che si presenta rapido, indolore e perfetto sia per l’inverno che l’estate. Oppure al filler, che serve a correggere le rughe statiche del viso ma anche per dare volume alle labbra. Si basa sull’uso dell’acido ialuronico, una sostanza biocompatibile che si trova nei tessuti connettivi del nostro organismo, e che facilita la risoluzione dell’inestetismo, con un effetto che può durare dai 6 ai 18 mesi”.

Ma ci sono anche altri trattamenti che si possono attuare senza l’utilizzo del bisturi.

“Sono davvero molte le opportunità offerte dalla soft surgery – afferma la dottoressa Demichele – tanto che risulta fondamentale restare aggiornati: per questo motivo, seppur virtualmente a causa della pandemia, in questi mesi ho seguito molti webinar per conoscere le ultime novità del settore così come i risultati dei trattamenti già conosciuti. Oltre a quelli già evidenziati credo sia utile parlare della laserterapia, che si utilizza per i capillari dilatati del viso e delle gambe. Questo è un trattamento non invasivo, che deve essere effettuato solo durante i mesi invernali. Lo stesso vale per il trattamento delle macchie della cute, che si avvale della luce pulsata medicale per risolvere questo inestetismo, che a seguito della formazione di crosticine permette, con la loro caduta, la scomparsa della macchia”.

Questi sono solo alcuni dei trattamenti non invasivi che permettono a ogni persona di riportare alla luce la propria naturale bellezza, perché non c’è nulla di meglio che sentirsi bene con il proprio corpo.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie