• Annunciato l’accordo tra Maldarizzi Automotive Spa e LoJack per la sicurezza stradale
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Annunciato l’accordo tra Maldarizzi Automotive Spa e LoJack per la sicurezza stradale

Pagine Sì! SpA

MILANO e IRVINE, CA – 16 Settembre 2020LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp leader nelle soluzioni telematiche per l’Automotive e nel recupero dei veicoli rubati, e Maldarizzi Automotive S.p.a., azienda leader nel mercato automobilistico, concessionaria ufficiale dei brand FCA, BMW e Mini, Mercedes-Benz e smart, con sedi dislocate tra la Puglia e la Basilicata, hanno annunciato oggi nel corso della manifestazione Automotive Dealer Day – Digital Edition (16-17 settembre) un accordo che rafforza la partnership destinato a garantire maggiore sicurezza sulle strade.

Tutte le vetture vendute dal Gruppo pugliese (circa 12mila ogni anno) potranno contare sul supporto di un “tecnico virtuale” che, grazie all’installazione a bordo di dispositivi LoJack Connect, consentirà al Business Development Center (BDC) Maldarizzi di monitorare i parametri vitali delle vetture attraverso il portale SmartDealer per offrire tempestivamente indicazioni ed eventuale assistenza ai clienti e aumentare così gli ingressi al proprio service: dalla diagnosi da remoto di guasti e segnali d’allarme (anche prima che le spie si accendano sul cruscotto dell’auto), all’avvicinamento alla soglia di chilometraggio per effettuare il tagliando o il cambio degli pneumatici per usura o stagionalità.

E in caso di incidente, grazie al servizio premium CrashBoxx™ integrato nell’offerta per notificare in tempo reale i veri crash, definire da remoto la loro gravità con una stima predittiva dei danni al veicolo fornendone l’esatta localizzazione, la Centrale Operativa LoJack effettua il primo triage e contatta il driver per fornire tutto il supporto necessario, inviando eventualmente soccorso sanitario e fornendo tutte le informazioni al BDC Maldarizzi che contatterà il cliente per fornire un servizio di assistenza meccanica.

Grazie all’APP LoJack Connect collegata con il dispositivo telematico installato a bordo della vettura, l’automobilista può inoltre verificarne in tempo reale dal proprio smartphone la posizione, lo stato di carica della batteria (funzione particolarmente utile quando non la si usa quotidianamente), visualizzare i percorsi compiuti di recente e il proprio stile di guida, ricevere notifiche relative alla necessaria manutenzione o all’avvicinarsi delle scadenze per il pagamento di bollo, assicurazione, rata di finanziamento, o per la revisione, il cambio pneumatici, la scadenza del servizio, l’aggiornamento del software del mezzo.

Anche in caso di furto il contatto con la Centrale Operativa LoJack 24/7 è a portata di smartphone: il driver può inviare tramite lo smartphone una foto della denuncia di furto e avviare così più rapidamente le ricerche. Inoltre, riceverà un alert in caso di tentato furto, qualora la batteria venisse sconnessa dal ladro o la vettura fosse sollevata o spostata a motore spento.

L’accordo è stato annunciato dalle aziende nel corso del workshopL’auto salvavita, ecco la prossima rivoluzione”, promosso stamane da LoJack nell’ambito dell’Automotive Dealer Day Digital Edition e che si è focalizzato sull’apporto che la connettività può fornire per ridurre il drammatico bilancio degli incidenti che ogni giorno si registrano nel nostro Paese: 9 morti e 661 feriti, per un costo sociale complessivo stimato in 16,9 miliardi di euro, pari all’1% del PIL nazionale (Report Aci-Istat luglio 2020 per l’anno 2019).

L’accordo annunciato oggi”, ha evidenziato Massimo Ghenzer, Presidente di LoJack Italia, “rafforza la partnership tra due operatori della mobilità che da sempre puntano su tecnologia avanzata e innovazione per assicurare protezione e sicurezza ai propri clienti. Con LoJack Connect garantiamo la presenza costante a bordo dell’auto di un ‘tecnico virtuale’ che supporta l’automobilista nel tenere in perfetto stato la propria vettura, prevenendo eventuali guasti e garantendo un rapido ed efficace supporto nei momenti critici. Una preziosa opportunità per il dealer di ampliare il proprio business, consolidando il rapporto con la clientela”.

"Probabilmente uno dei migliori investimenti all'interno della nostra strategia cliente-centrica", ha dichiarato Nicola Maldarizzi, Co-Ceo della Maldarizzi Automotive. "A fronte di una relazione consolidata con LoJack Italia, ormai ritenuto di fondamentale importanza per via dei risultati raggiunti insieme, quest'ulteriore tassello rappresenta per il nostro gruppo un obiettivo fondamentale. In un mercato di sostituzione, piuttosto che seguire una strategia di espansione abbiamo deciso di investire sui nostri clienti attraverso tecnologia e sicurezza i quali, oltre ad essere due pillar del mercato contemporaneo, fanno parte dei valori con cui vogliamo contraddistinguerci e sorprendere la nostra clientela. Il nostro futuro Phygital, passa attraverso e grazie alle nostre relazioni”.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie