COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Antonio’s Group: dall’orto in tavola, i sott’oli di qualità per veri buongustai

Pagine Sì! SpA

L’antica arte di preparare in casa i sott’oli con i prodotti genuini che madre natura ci dà. Ortaggi a chilometro zero lavorati e poi confezionati nei vasetti grazie alle mani esperte e laboriose di signore che sono l’anima dell'azienda Antonio's Group di cui è titolare Antonio Mesiano. La neonata attività imprenditoriale che si occupa esclusivamente di agroalimentare ha sede a Capistrano, un piccolo centro della provincia vibonese a metà strada tra Pizzo, rinomata località turistica, e la catena montuosa delle Serre. “Siamo partiti nel 2013 con una semplice attività commerciale di frutta e verdura ma la mia passione e quella dei miei collaboratori – spiega Mesiano – era quella di lavorare gli ottimi prodotti biologici che abbiamo nella nostra zona. Una vasta gamma di ortaggi da preparare in tantissimi modi, da invasare sott’olio e da vendere nel mercato dell’agroalimentare come prodotti di prima scelta, di qualità garantita”.

 Il sogno di Mesiano e della squadra che ha intrapreso con lui questa avventura si è concretizzato proprio all’inizio del 2020, praticamente poche settimane prima che scoppiasse la pandemia mondiale. Un evento inaspettato che ha sconvolto il mondo e stravolto l’economia. Il giovane imprenditore calabrese (28 anni) mai avrebbe potuto aspettarsi una simile situazione di crisi come quella che stiamo vivendo ma, ormai l’attività era nata, e quindi niente lo avrebbe più fermato.

 “La nostra è una realtà imprenditoriale che, appena nata, ha già attraversato la peggiore tempesta. Abbiamo passato mesi difficilissimi in questo anno di vita – commenta Mesiano – ma abbiamo tenuto duro. Proprio non vogliamo mollare. Negli anni passati ho maturato tanta esperienza in questo settore; ho partecipato a fiere e manifestazioni inerenti l’agroalimentare. L’impresa dei sott’oli ormai è una realtà. Il prossimo step sarà proprio quello di far partecipare i prodotti dell’Antonio’s Group alle più importanti manifestazioni fieristiche del settore. La pandemia, prima o poi passerà, e quando tutto sarà finito noi saremo pronti per presentarci al mercato nazionale e non solo”. Nei laboratori dell’Antonio’s Group si lavorano solo ortaggi: dalle cipolle della vicina Tropea alle melenzane. Mesiano tiene a puntualizzare che ogni vasetto di sott’olio è preparato a mano con cura certosina. Le signore del laboratorio hanno rispolverato gli antichi metodi di preparazione dei prodotti della zona che sono delle tipicità calabresi.

Tra queste la giardiniera, gli involtini di melenzane con piccantino e tonno o quelli di zucchine con la ‘mitica’ ‘nduja, altro prodotto notissimo della gastronomia calabra. Non mancano le marmellate come quella di cipolla o peperoncino. Altra particolarità è quella che i prodotti dell’Antonio’s Group non si trovano sugli scaffali dei supermercati ma nelle botteghe dell’antica tradizione culinaria locale e nelle enoteche, dove vengono abbinati a degli ottimi vini. Mesiano, a tal proposito, rimarca: “Il nostro è un prodotto di nicchia che punta sulla lavorazione artigianale e sulla qualità certificata di tutto ciò che viene utilizzato per confezionare un vasetto di sott’olio.

Non puntiamo alla grande distribuzione ma proprio ai negozi gourmet che sono ritornati in auge perché il cliente attento va alla ricerca dei genuini sapori di un tempo, frutto di antiche tecniche di lavorazione. Preparazioni che richiamano l’artigianalità delle conserve che le nostre nonne preparavano per l’inverno e che l’Antonio’s Group ha rivisitato per riportare a tavola il gusto dei prodotti dell’orto”. Un vero inno alla calabresità, dunque, con le sue eccellenze che arrivano davvero dal campo del vicino e che puntano a conquistare i più importanti mercati bio dell’agroalimentare nazionale e straniero. A tal proposito partirà presto anche il servizio di e-commerce che l’Antonio’s Group promuoverà attraverso il sito web e la pagina Facebook.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie