PMI

Mencaroni vice presidente nazionale Unioncamere

Indicazione in occasione assemblea dei presidenti

(ANSA) - PERUGIA, 21 LUG - Il presidente della Camera di commercio dell'Umbria Giorgio Mencaroni è stato nominato vice presidente nazionale di Unioncamere. L'indicazione è arrivata in occasione dell'assemblea dei presidenti che ha eletto all'unanimità Andrea Prete alla guida dell'ente che rappresenta il sistema camerale italiano.
    Mencaroni, felicitandosi con Prete per il "prestigioso riconoscimento", ha voluto assicurargli "tutto il proprio impegno per il raggiungimento degli obiettivi posti al centro del programma di attività di Unioncamere per il prossimo triennio".
    Soddisfazione per la nomina è stata espressa da Confcommercio, della quale Mencaroni è presidente, che parla di "un riconoscimento importante non solo a livello personale, ma anche per il sistema economico dell'Umbria. "Un traguardo - dice una nota dell'organizzazione - frutto dell'impegno costante e ultradecennale di Mencaroni sul doppio fronte (prima associativo, poi anche camerale) per la tutela e lo sviluppo delle attività di tutti i settori economici, sia in ambito regionale che nazionale. Impegno che sarà sicuramente ancora più forte e appassionato nella prospettiva dell'uscita dalla crisi e in vista delle grandi sfide che attendono le imprese, soprattutto le più piccole, verso la transizione green e digitale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie