PMI

Latte nelle scuole, iniziative Camera di commercio

Degustazioni formaggio per 800 studenti e docenti di 38 classi

(ANSA) - TORINO, 24 MAG - Degustazioni di formaggio per 800 studenti e insegnanti di 38 classi di scuola primaria, per un totale di 10 plessi scolastici torinesi coinvolti: questa l'attività proposta dalla Camera di commercio di Torino e dal suo Laboratorio Chimico tra maggio e giugno, nell'ambito del Programma nazionale Latte nelle scuole, finanziato dall'Unione Europea e realizzato dal Ministero delle politiche agricole con il sostegno di Unioncamere. Il programma nazionale Latte nelle scuole ha l'obiettivo proprio di sostenere l'importante e diffusa filiera lattiero casearia italiana, che in questi anni ha scontato un forte calo della domanda, pari a circa il 20%.
    In Piemonte si contano oltre 3.700 imprese di allevamento bovini e di produzione di latte crudo (in calo del -18,1% rispetto a 5 anni fa) e 185 industrie (escluse gelaterie e pasticcerie), legate alla trasformazione del latte e alla produzione di derivati (in calo del -14,3% negli ultimi 5 anni).
    Latte nelle Scuole accompagna gli alunni delle scuole primarie aderenti al Programma europeo in un percorso di educazione alimentare, che mira a promuovere tra i bambini i benefici di un'alimentazione corretta, incoraggiandoli ad incrementare i consumi di latte nell'alimentazione quotidiana, conservandone poi l'abitudine per tutta la vita.
    Il programma è finanziato dall'Unione Europea Latte nelle Scuole, realizzato annualmente dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, in collaborazione con Unioncamere, alcune Camere di commercio italiane e il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie