Camere Commercio: progetto '#pid4mirabilia' per siti Unesco

Con 18 enti camerali che sul territorio ne hanno almeno uno

(ANSA) - POTENZA, 16 LUG - "Integrare tradizione e innovazione, mettere in rete e valorizzare i territori attraverso un'offerta turistica integrata, promuovere l'uso delle nuove tecnologie per valorizzare le tradizioni ed il territorio dei siti associati, arricchendo il ventaglio delle esperienze culturali proposte" E' l'obiettivo del "#pid4mirabilia", progetto in collaborazione tra l'associazione "Mirabilia Network", che unisce 18 Camere di Commercio che hanno sul proprio territorio almeno un sito Unesco, e i "Punto impresa digitale" (Pid), il "primo presidio di informazione e orientamento territoriale per le Pmi sul fronte della trasformazione digitale". Da questa settimana, è scritto in una nota, sulla pagina Facebook di Mirabilia e sui canali social delle Camere di commercio e delle rispettive aziende speciali, verranno divulgati i webinar realizzati dai digital promoter delle Camere di commercio "per aiutare le pmi, e i particolare quelle del turismo, a ripartire dopo il fermo dovuto all'epidemia di Covid-19".
    Le Camere di Commercio coinvolte sono quelle di Bari, Basilicata, Benevento, Crotone, Caserta, Chieti-Pescara, Genova, Messina, Molise, Pavia, Perugia, Riviere di Liguria, Sassari, Sicilia Orientale, Pordenone - Udine e Verona, Venezia Giulia Trieste Gorizia. "Il turismo - ha detto il presidente dell'associazione Mirabilia Network, Angelo Tortorelli - è forse il comparto economico che ha sofferto di più le conseguenze della pandemia, e il digitale può fare molto per aiutare le imprese turistiche a rispettare i protocolli della fase 2 e prepararsi a ripartire in sicurezza". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie