PMI

Legalità: Camera Marche e Prefetture insieme con Rex

Sistema informativo su imprese per prevenire fenomeni criminali

(ANSA) - ANCONA, 20 GIU - La collaborazione tra sistema delle Prefetture della regione e Camera di Commercio delle Marche può contare su un nuovo strumento informatico, la piattaforma Rex-Regional EXplorer. Un sistema innovativo d'indagine, creato da Infocamere e declinato sulla realtà regionale da Camera Marche, che permette, in sinergia con le forze dell'ordine collegate, il monitoraggio del territorio sfruttando i database del Registro delle Imprese. I dati che Rex fornisce sono di tipo anagrafico, economico finanziario ed illustrano governance, assetto societario ed eventuali eventi pregiudizievoli. "Con Rex è possibile ricavare informazioni utili su situazioni che possano essere indicative della sussistenza di rischi di illegalità e infiltrazioni criminali che trovano terreno fertile nei momenti di fragilità come quello che stiamo attraversando - dice il presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini -, come gli ultimi mesi ci hanno dimostrato, la tecnologia viene in soccorso in momenti emergenziali e rende più forte la nostra azione anche rispetto al tema di sicurezza e legalità. Valori etici ma anche economici, un territorio trasparente e che funziona correttamente è un territorio più competitivo e che vale di più". Sulla stessa linea, il prefetto di Ancona, Antonio D'Acunto, che, con i colleghi di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro Urbino, ha sottolineato l'importanza della "vicinanza della Camera di Commercio con cui da tempo stiamo portando avanti azioni rivolte ad assicurare quei valori di legalità e trasparenza indispensabili per assicurare la crescita delle imprese, il processo di sviluppo del territorio regionale e oggi in particolare scongiurare che l'incertezza e la crisi alimentino la vulnerabilità del mercato alla criminalità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie