Agricoltura: vetrina in Colombia per filiera ortofrutta E-R

Alla fiera Expo Agrofuturo dal 18 al 20 settembre a Medellin

(ANSA) - BOLOGNA, 16 SET - La filiera ortofrutticola italiana, in particolare il settore delle tecnologie preraccolta e post-raccolta, sarà protagonista in Colombia alla fiera Expo Agrofuturo, in programma a Medellin (Plaza Mayor) dal 18 al 20 settembre. L'Italia, come Paese invitato d'onore, sarà al centro dell'evento fieristico ospite nel padiglione centrale dedicato all'innovazione, con una area di 400 metri.
    Tra le aziende tricolori presenti, le 12 selezionate nell'ambito del progetto Colombia Atracciòn, supporto alla promozione commerciale delle Pmi emiliano-romagnole della filiera della meccanica agricola e post raccolta, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con il Sistema camerale regionale e con il co-finanziamento della Regione.
    Ciascuna delle 12 aziende partecipanti al progetto Colombia Atracciòn disporrà di uno spazio individuale durante gli 'Agro Talks' in fiera per presentarsi a un pubblico mirato, e di un 'open space' adibito ad area comune nell'ambito della collettiva organizzata da Ice-ufficio di Bogotá, che insieme a Macfrut e Federunacoma si è fatta promotrice di un percorso di internazionalizzazione con un ottimo riscontro: circa 40 le aziende italiane presenti in totale.
    In particolare, per il progetto Colombia Atracciòn, le 12 imprese emiliano-romagnole potranno contare anche su uno specifico evento di 'networking' collaterale esterno: un'occasione di incontro tra domanda e offerta per favorire l'interazione sociale e la dinamicità commerciale attraverso il contatto con clienti e fornitori, stakeholder e opinion leader finalizzato a conoscenza reciproca. La partecipazione alla fiera specializzata 'Expo AgroFuturo' di Medellin è una nuova azione del progetto Colombia Atraccion, articolato in fasi operative per accompagnare le imprese emiliano-romagnole a sviluppare possibilità di promozione, contatto e visibilità sul mercato colombiano. Fa seguito alla missione esplorativa in marzo e alla successiva missione incoming di operatori colombiani conclusa al salone Macfrut in collaborazione con Cesena Fiera.
    La Colombia è un importante player del settore alla ricerca soprattutto di tecnologie e packaging per elevare i propri standard produttivi. Significativi i dati dell'interscambio del settore tra Emilia-Romagna e Colombia, che "pesa" quasi 3 milioni di euro con un incremento del 67% rispetto all'ultimo anno di rilevazione, e rappresenta il 48% riguardo al valore complessivo italiano. La fiera di Medellin è una importante vetrina anche per le imprese italiane desiderose di allargare i confini nel vasto mercato del Sud America. L'obiettivo del progetto Colombia Atracciòn è di favorire - attraverso un percorso di accompagnamento - l'esplorazione e l'approfondimento delle opportunità esistenti nel mercato colombiano, stimolando la creazione e lo sviluppo di business delle nostre Pmi del settore dei macchinari agricoli e post raccolta con controparti colombiane. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni