Poletti, contributi autonomi restano 27%

In arrivo interventi su maternità e smart-working

- ROMA - Anche nel 2016 i contributi che gli autonomi devono versare alla gestione separata "restano al 27%".
    Lo ha annunciato il ministro del Lavoro Giuliano Poletti in una conferenza stampa per illustrare le misure su welfare e lavoro contenute nella legge di Stabilità.
    Il ministro ha anche spiegato che nel 'Jobs Act' degli autonomi ci saranno norme che "ridetermineranno una serie di interventi di tutela, come la maternità" ma anche di alcune tipologie di nuovi lavori come lo "smart-working" in particolare dei giovani "che si fa un po' in azienda, un po' a casa, un po' in macchina" e che al momento è difficile definire ad esempio "da un punto di vista della sicurezza sul lavoro". Ci sarà anche "un fondo da 100 milioni". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie