Piemonte

Comuni Via Lattea,erogazione ristori impianti sci sia rapida

Merlo, bene via libera Ue a 430 milioni Italia per danni subiti

(ANSA) - TORINO, 05 AGO - "L'approvazione da parte della Commissione Europea del pacchetto di misure italiane di 430 milioni per compensare i danni subiti dagli operatori degli impianti di risalita a causa della pandemia e della conseguente chiusura dal 4 dicembre 2020 al 30 aprile del 2021 è una notizia incoraggiante e decisamente positiva". Lo afferma Giorgio Merlo, sindaco di Pragelato e assessore alla Comunicazione dell'Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea.
    "La cifra stanziata sarà destinata per gli indennizzi degli impianti di risalita, applicando il metodo già utilizzato in Francia - aggiunge -. E che si basa, dunque, sul calo del fatturato tra le stagioni invernali 2019/2020. Le risorse saranno assegnate direttamente dallo Stato alle singole società degli impianti. Una notizia, comunque sia, che allevia in parte le difficoltà di aziende, lavoratori e famiglie che sono stati costretti all'inattività durante la scorsa stagione invernale.
    Ora non resta che sperare che l'erogazione di queste importanti risorse sia alquanto rapida e senza ulteriori intoppi burocratici". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie